Laureandi

Caratteristiche della Prova Finale.

La prova finale consiste nella redazione e discussione pubblica, effettuata davanti alla Commissione di Laurea nominata dal Consiglio di Corso di Studio, di un elaborato scritto che potrà essere redatto anche in lingua inglese. La valutazione finale terrà conto della qualità dell'elaborato, della sua presentazione e della preparazione dimostrata dal laureando anche in relazione all'intero percorso degli studi. Il voto finale verrà espresso in 110/110 centodecimi con eventuale lode.

 

Modalità di svolgimento della Prova finale.

La prova finale è costituita dalla redazione di un elaborato scritto su un tema di ambito agrario i cui contenuti saranno inerenti al tirocinio pratico applicativo, da svolgersi preferibilmente presso aziende agricole/acquacolturali, centri per la ricerca agraria,enti, laboratori, o anche internamente presso la struttura universitaria. L'elaborato sarà discusso pubblicamente dal laureando davanti alla Commissione di Laurea nominata dal Consiglio di Corso di Studio. La stesura della tesi e la successiva discussione permetteranno di valutare quanto lo studente sia entrato nelle problematiche teorico/pratiche relative al suo lavoro di tesi. Nel caso di tirocinio curricolare interno alle strutture interne di competenza Unife non occorre effettuare alcuna procedura. Nel caso di tirocinio curricolare da attivare in strutture esterne  non di competenza Unife occorre effettuare la procedura descritta nella seguente pagina: http://www.unife.it/it/x-te/tirocini/tirocini-curricolari.