Formazione in materia di Sicurezza nei luoghi di lavoro

Per poter attivare il tirocinio curricolare è necessario frequentare il corso di Formazione in materia di Sicurezza nei luoghi di lavoro, in e-learning proposto da Unife.

Al termine della formazione, è necessario sostenere un semplice test, che consentirà di ottenere il relativo attestato.


Attenzione = la modalità di esame sulla formazione sicurezza luoghi di lavoro è diversa per studenti immatricolati nel 2017-18 (con idoneità prevista nel libretto virtuale), oppure per studenti immatricolati in anni precedenti (e che quindi non hanno l'esame nel libretto virtuale):

 

 

GUIDA COMPLETA ALLA PROCEDURA:

 

RIFERIMENTI NORMATIVI:

La normativa vigente in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, ed in particolare l''art. 2 del D.lgs 81/2008, equipara ai lavoratori  i soggetti partecipanti a iniziative di tirocini formativi e di orientamento e gli allievi degli istituti di istruzione ed universitari e i partecipanti ai corsi di formazione professionale nei quali si faccia uso di laboratori, attrezzature di lavoro in genere, agenti chimici, fisici e biologici, ivi comprese le apparecchiature fornite di videoterminali (limitatamente ai periodi in cui l’allievo stesso è effettivamente applicato alla strumentazioni o ai laboratori in questione).

Perciò anche gli studenti, equiparati ai lavoratori, devono partecipare ai percorsi di formazione in materia di sicurezza predisposti dal datore di lavoro ed ottenere relativa attestazione prima di iniziare le attività di tirocinio, siano esse esterne od interne ad Unife.
L'Ufficio Sicurezza e Ambiente ha creato e messo a disposizione di studenti e personale, una piattaforma per la formazione in e-learning, alla quale è possibile accedere attraverso le credenziali di Ateneo e che consente di preparare il test finale.
Ne sono esonerati tutti coloro i quali abbiano già effettuato tale formazione e possano produrne relativa attestazione.