Modalità di accesso, prerequisiti e Test di Verifica delle conoscenze iniziali a.a. 2017-18

Le informazioni che seguono sono coerenti e completano quanto pubblicato in SUA-CDS e nella "Descrizione del percorso di formazione".
  • DENOMINAZIONE E CLASSE: Fisica (classe L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche - DM 270/04)
  • TITOLO NECESSARIO ALL'IMMATRICOLAZIONE: Il corso di studi e' a numero aperto. Possono iscriversi gli studenti che abbiano conseguito il diploma di scuola media superiore o titolo estero equipollente.
  • DURATA DEL CORSO: triennale, lo studente per potersi laureare deve maturare 180 crediti formativi
  • MODALITA' DI ACCESSO: LIBERO con VERIFICA DELLE CONOSCENZE INIZIALI DOPO L’IMMATRICOLAZIONE (come richiesto dal DM 270/04). Il corso prevede, dopo l'immatricolazione, un test di verifica delle conoscenze (in ottemperanza a quanto stabilito per le lauree triennali dal D.M. 22 ottobre 2004, n.270). Il Corso di Studi organizza corsi di tutorato per gli studenti che ottengano esiti negativi in tale prova. Non è un test di accesso, ma uno strumento per valutare la preparazione iniziale dello studente e individuare eventuali lacune da colmare.
  • MODALITA’ DELLA DIDATTICA E FREQUENZA: IN PRESENZA. Il corso di laurea sviluppa la sua didattica interamente in presenza.
  • SEDE: Via Saragat, 1 - 44122  Ferrara - Maggiori info: Dove siamo

 

PRECORSO DI MATEMATICA

  • Per gli iscritti al primo anno, al fine di favorire il superamento del test di verifica delle conoscenze e iniziare senza obblighi formativi il percorso universitario, è fortemente consigliata la frequenza del Precorso di Matematica che si terrà nel periodo dal 11 al 15 Settembre 2017 (10 ore). Il corso è facoltativo e aperto a tutti i nuovi immatricolati (non è necessaria l'iscrizione).
  • Il Corso di Studi organizza corsi di tutorato per colmare le eventuali lacune evidenziate dal test di verifica delle conoscenze iniziali, che si svolgeranno dal 2 al 20 Ottobre 2017 (10 ore) nelle fasce orarie in cui non si svolgono le lezioni degli insegnamenti obbligatori del primo anno.

  • Orari ed aule del Precorso a.a. 2017-18 saranno pubblicati alla pagina:
    http://www.unife.it/scienze/fisica/news-1/precorso-di-matematica

 

CONOSCENZE RICHIESTE PER L'ACCESSO

Lo studente che si iscrive al Corso di Laurea in Fisica deve possedere capacità di comprensione verbale, attitudine ad un rigoroso approccio metodologico di tipo scientifico e conoscenze matematiche di base.
E' necessario inoltre avere doti di flessibilità e possedere interesse per la ricerca scientifica di base, per la ricerca di tipo applicato e per l'innovazione tecnologica.

In particolare per poter seguire proficuamente le lezioni del primo anno di corso ed affrontare gli esami è necessario possedere conoscenze matematiche di base, che tipicamente vengono acquisite nel corso degli studi superiori, e che riguardano:
  • Linguaggio elementare degli insiemi; elementi di logica.
  • Strutture numeriche; operazioni con naturali, interi, razionali, reali;
  • disuguaglianze e relative regole di calcolo; proprieta' delle potenze.
  • Algebra elementare, equazioni e disequazioni algebriche di primo e secondo grado.
  • Elementi di geometria euclidea del piano e dello spazio.
  • Elementi di geometria analitica del piano.
  • Elementi di trigonometria.
  • Funzioni reali di variabile reale; funzioni elementari: potenze, polinomi, radici, esponenziali, logaritmi; funzioni trigonometriche fondamentali.

 

MODALITA' DI VERIFICA DEL POSSESSO DELLE CONOSCENZE

L'accertamento del possesso delle conoscenze richieste viene demandato al test on-line svolto nell'ambito del Progetto
con.Scienze gestito dalla Conferenza Nazionale dei Presidenti e Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie, in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche del MIUR e con il supporto tecnico del CISIA.
Il test utilizzato e' il Test di sperimentazione OnLine per scienze (TOS) A, che e' composto dai moduli di Matematica di base (20
quesiti, tempo assegnato 50 minuti), Fisica (10 quesiti, 20 minuti), Matematica avanzata (10 quesiti, 20 minuti), Problem solving (10 quesiti, 20 minuti).

La prova si considera superata se lo studente ottiene una soglia di superamento complessiva di 12 punti.

Un fac-simile del test e dei contenuti richiesti è pubblicato alla pagina: http://www.conscienze.it/test_v.asp
Tutti i quesiti sono a risposta multipla (5 alternative di risposta, di cui solo una è corretta).
Per ogni quesito saranno attribuiti i seguenti punteggi:
  • un punto per ogni quesito del quale viene indicata la risposta esatta e solo quella;
  • zero punti ai quesiti per i quali non viene data risposta;
  • una penalizzazione di 0.25 per le risposte errate.

 

In caso di mancato raggiungimento della soglia minima, e per tutti gli immatricolati dopo l'ultima sessione di svolgimento del test di ogni anno accademico, saranno assegnati allo studente gli obblighi formativi, da assolvere entro il 30 Settembre del primo anno di corso.

 

TEST DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE INIZIALI A.A. 2017-18

A Ferrara la prova di verifica potrà essere sostenuta con modalità on-line:

  • (1° Sessione) il giorno Giovedì 21 SETTEMBRE 2017 h. 9.00 aula Info1 (Blocco F - Polo Scientifico Tecnologico – Via Saragat, 1 – 44122 Ferrara) con modalità on-line (è obbligatoria l'iscrizione on-line al Test al link http://www.conscienze.it/test_v.asp (Iscrizioni dal 01/08/2017 ed ENTRO IL GIORNO 15 Settembre 2017 ore 14.00, selezionare: Sede: Ferrara, Nome struttura: Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra - CDS FISICA);
  • oppure (ad uso degli studenti che non hanno superato la prova nella prima sessione o agli immatricolati dopo il giorno 20/09/2017) nella 2° Sessione che si svolgerà il giorno Venerdì 27 OTTOBRE 2017 h. 9.00 aula Info1 (Blocco F - Polo Scientifico Tecnologico – Via Saragat, 1 – 44122 Ferrara) con modalità on-line: (è obbligatoria l'iscrizione on-line al Test al link http://www.conscienze.it/test_v.asp dal 22/09/2017 ed ENTRO IL GIORNO 20 Ottobre 2017 ore 14.00, selezionare: Sede: Ferrara, Nome struttura: Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra - CDS FISICA);

 

-> TEST DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE INIZIALI: indicazioni operative (Modalità di iscrizione)

 

 

MODALITA' DI ASSOLVIMENTO DEGLI OFA

  • Il risultato del test di verifica delle conoscenze iniziali non è vincolante ai fini dell’immatricolazione.
  • Se la verifica non è positiva, e per coloro che si immatricolano dopo il 27/10/2017, vengono indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi, da soddisfare entro il primo anno di corso.

  • Il Corso di Studi organizza corsi di tutorato per colmare le eventuali lacune evidenziate dal test di verifica delle conoscenze iniziali, che si svolgeranno dal 2 al 20 Ottobre 2017 (10 ore) nelle fasce orarie in cui non si svolgono le lezioni degli insegnamenti obbligatori del primo anno.

  • Gli eventuali obblighi formativi verranno considerati colmati con il superamento di UNO dei seguenti esami: Analisi Matematica I o Geometria.
  • Lo studente che risulti NON aver assolto gli obblighi formativi aggiuntivi entro il 30 Settembre del primo anno di corso, non potrà iscriversi al secondo anno.

 

----------> ATTENZIONE: Solo per gli studenti immatricolati FINO ALL'A.A. 2013/14, gli eventuali obblighi formativi vengono considerati colmati con il superamento di uno dei seguenti esami: Analisi Matematica I, Geometria, Fisica Generale I.

 


 

Fac-Simile e Syllabus di Test TOS 2017

Per un fac-simile di test consultare il "Syllabus 2017" dei moduli di Matematica di base, Fisica, Matematica avanzata, Problem solving, che sono pubblicati sul sito di con.Scienze alla pagina:

http://www.conscienze.it/test_v.asp

 


Riconoscimento TEST ANTICIPATI DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE 2017 - in collaborazione con Con.Scienze e CISIA – Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso.

Per chi si iscriverà al CdS in Fisica nell'a.a. 2017-18, sarà possibile ottenere il riconoscimento del TestOnlineScienze A sostenuto nella sessione anticipata se saranno stati conseguiti:

almeno 12 punti complessivi (fra i moduli Matematica di base, Fisica, Matematica Avanzata, Problem solving).

Per ottenere l'esonero dal test di Settembre, gli studenti dovranno scaricare dalla propria pagina riservata sul sito CISIA (http://www.conscienze.it/test_v.asp) l’attestato che riporta l’esito della prova anticipata e caricarlo nell’apposita sezione “Allegati” durante la procedura di immatricolazione on-line (entro la scadenza prevista per le immatricolazioni ai Corsi di Studio di UniFE). L’Ufficio Ingressi provvederà al caricamento dell’idoneità nella carriera on-line dello studente.

 


 

-- Anni precedenti --

Riconoscimento TEST ANTICIPATI DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE 2016 - in collaborazione con Con.Scienze e CISIA – Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso.


Tutti i quesiti sono a scelta multipla con 5 alternative di risposta una sola delle quali è corretta. Il punteggio complessivo della prova è ottenuto assegnando un punto a ciascun quesito al quale sia stata data la risposta esatta e solo quella, zero ai quesiti a cui non viene data risposta, una penalizzazione di 0,25 punti per le risposte errate.

Fac-simile e syllabus di test di verifica anticipato sono pubblicati alla pagina: http://www.conscienze.it/test_v.asp

Per chi si iscriverà al CdS in Fisica nell'a.a. 2016-17, il test (superato nelle sessioni anticipate o nella sessione autunnale per gli immatricolati) si intenderà superato se sarà stato conseguito (delibera del Consiglio CdS del 19/02/2016):
- nel modulo "Linguaggio matematico di base, modellizzazione e ragionamento" un punteggio di almeno 10/20.

Per ottenere l'esonero dal test di Settembre, gli studenti dovranno scaricare dalla propria pagina riservata sul sito

http://www.conscienze.it/test_v.asp

l’attestato che riporta l’esito della prova e consegnarlo presso la Segreteria Studenti (Ufficio Carriera Sci-Tec) dopo l'immatricolazione ed entro il 31 Ottobre, che lo inoltrerà alla Commissione Crediti per il riconoscimento dell’idoneità.



Riconoscimento Test di Verifica svolto nella Sessione Anticipata di Marzo-Aprile per studenti delle scuole superiori (in collaborazione con Con.Scienze e CINECA, utilizzato fino a Settembre 2015)

Gli studenti che si iscriveranno al CdL in Fisica e che già prima di immatricolarsi hanno sostenuto e superato il TEST nazionale coordinato da con.Scienze in una qualunque delle Sedi aderenti all’iniziativa e in una qualunque delle sessioni (anticipate o no), verranno esonerati dal Test di Verifica previsto per gli immatricolati al I° anno.

Per chi si iscriverà al CdL in Fisica di UniFE il test si intenderà superato se sarà stato conseguito:

  • nel modulo Linguaggio Matematico di base un punteggio di almeno 13/25

Per ottenere l'esonero dal test di Settembre, gli studenti dovranno scaricare dalla propria pagina riservata sul sito

https://laureescientifiche.cineca.it/

l’attestato che riporta l’esito della prova e consegnarlo presso la Segreteria Studenti (Ufficio Carriera Sci-Tec) dopo l'immatricolazione ed entro il 31 Ottobre, che lo inoltrerà alla Commissione Crediti per il riconoscimento dell’idoneità.