Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

A3 - Informazioni finanziarie

Compilare i formulari relativi allo schema di finanziamento di interesse (Collaborative Project, Coordination and Support Action, Network of Excellence, Combination of Collaborative Project and Coordination and Support Actions)

A3.1 – What it costs -

L'Universita' di Ferrara, per il calcolo dei costi indiretti (denominati anche overheads oppure spese generali) utilizza il sistema special transition flat rate: i costi indiretti vanno calcolati nella misura del 60% del totale dei costi diretti (esclusi i subcontratti).

Il formulario A3.1 puo' prevedere tutte o parte delle seguenti attivita' progettuali:

  • RTD / Innovation
  • Demonstration
  • Coordination
  • Support
  • Management
  • Other

 

Occorre conteggiare i costi diretti (ad es. personale, viaggi e soggiorni, attrezzature, materiale di consumo, subcontratti) relativi alle varie categorie di costo per ognuna delle attivita' previste dal formulario A3.1. Sul totale dei costi diretti così calcolati, esclusi i subcontratti, aggiungere il 60% per costi indiretti.

Il contributo massimo della Commissione Europea alle Universita' corrisponde:

  • al 75% del totale per le attivita' di ricerca scientifica ed innovazione;
  • al 50% del totale per le attivita' di dimostrazione;
  • al 100% per tutte le altre attivita'.

 

Nel calcolo dei costi per il personale e' opportuno utilizzare, per quanto possibile, i costi reali (costo lordo annuo compresi oneri a carico Ente) per le persone gia' individuate nel progetto.

Nel caso in cui i rendiconti finanziari del progetto debbano essere accompagnati da un certificato di revisione contabile (CFS – Certificate on the Financial Statements), fra le spese di gestione va calcolato un importo di 2000-3000 euro per ciascun certificato di revisione contabile, che rientra fra i subcontratti e non genera quindi costi indiretti.

 

A3.2 – What it costs – Informazioni sui costi

Questo modello deve essere compilato solamente dal coordinatore del progetto e costituisce un riepilogo delle informazioni contenute nei moduli A3.1 dei singoli beneficiari.