Corso di lingua italiana dei segni

lingua-italiana-segni.jpgNel primo semestre del prossimo a.a. 2017/18 verrà attivato dal Dipartimento di Studi umanistici l'insegnamento, con frequenza obbligatoria, "Lingua  dei Segni  Italiana" (già approvato dal  Senato Accademico nella seduta del 20 luglio 2016)​, incardinato ​sul Corso di Laurea Magistrale in Lingue e letterature straniere​ ​e che avrà come obiettivo l'approfondimento della competenza grammaticale e lessicale di base della lingua dei segni italiana.

L'insegnamento di “Lingua dei segni Italiana (LIS)”, L-LIN/01, 6 crediti, 48 ore,  è offerto a tutte le Studentesse e agli Studenti dell’Ateneo. Le interessate e gli interessati dovranno rivolgersi al/la manager didattico/a per sapere se, in base al Regolamento del proprio corso di studio, potranno inserire questo insegnamento come esame a scelta libera (Attività D).
Nel caso non fosse possibile, potranno inserire tale insegnamento come esame sovrannumerario.

Il corso sarà riservato ad un numero massimo di 23 partecipanti, pertanto, in caso di una richiesta maggiore, sarà fatta una selezione.