Università degli studi di Ferrara - Bilancio di genere

Il Bilancio di Genere

descrive il quadro complessivo delle tre componenti dell’Ateneo (studentesse, personale tecnico-amministrativo e docenti), considerando la diversa partecipazione di donne e uomini alle attività dell’Università di Ferrara.
L’obiettivo del Bilancio di Genere è quello di valutare l’impatto sugli uomini e sulle donne delle politiche attuate: il gender mainstreaming, ossia la valutazione delle implicazioni per le donne e gli uomini, di ogni azione pianificata in ogni area e ad ogni livello, diviene così principio essenziale per la programmazione di tutte le politiche e del bilancio dell’Università degli studi di Ferrara.
Il Bilancio di Genere è dunque un punto di partenza imprescindibile nella definizione del PAP (piano di azioni positive) e delle politiche di promozione delle pari opportunità.

Progetto GeRPA

Il 25 febbraio 2015 il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Ateneo di Ferrara hanno concluso un accordo per la realizzazione del progetto denominato Bilancio di Genere per le Pubbliche Amministrazioni (GeRPA) che intende contribuire alla definizione di strumenti volti a favorire l’attuazione del principio di pari opportunità nelle amministrazioni pubbliche (regioni, comuni, università, società partecipate) delle Regioni c.d. Convergenza....... segue ......

 

bdg-2015.png

Anno 2015

BdG in italiano

BdG in inglese

Bilancio-di-Genere-2014

Anno 2014

Versioni interattive
Italiano: WindowsMac

Inglese: WindowsMac

BilancioGenere-2013.png

Anno 2013

volume in italiano

volume in inglese
appemdice web - italiano appendice web - inglese

bilancio-genere-2012.jpg

Anno 2012

Bilancio

Comunicato stampa

Bilancio-genere-2011.jpg

Anno 2011

Bilancio