Lo Statuto di Ateneo stabilisce che «Unife garantisce il rispetto del principio costituzionale delle pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso agli uffici pubblici, promuove l’eguale rappresentanza di ciascun sesso nella nomina dei componenti di ogni organo di Ateneo e la presenza equilibrata dei generi anche negli organi elettivi»

Il Piano strategico d'Ateneo 2018/2020 al capitolo 9 riporta: "Uguaglianza, pari opportunità e benessere debbono riguardare tutte le persone che lavorano e studiano nell’Università di Ferrara. L’Ateneo nel suo complesso dovrà essere attento a rispettare e a fare rispettare tali principi in tutti i settori della vita accademica. Uguaglianza, pari opportunità e benessere saranno dunque criteri rilevanti sia per la distribuzione di incarichi e finanziamenti (insieme al parametro di qualità) sia nella comunicazione e nella disseminazione delle attività dell’Università di Ferrara"