Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Primo Piano / 2017 / novembre / Cosa c'é dietro le quinte. Anzi, dietro i fornelli

Cosa c'é dietro le quinte. Anzi, dietro i fornelli

Siamo in un'era completamente nuova della comunicazione. Il mondo dei media digitali ha imposto nuove regole del gioco, molte delle quali sono ancora in fase di definizione. Se un tempo l'asse della comunicazione era tutto concentrato sui mass media "verticali", oggi idee, prodotti, imprese, flussi di opinione si generano e transitano in modo diverso. A cambiare non è solo il canale principale di comunicazione (il web o, in generale, gli "ecosistemi digitali"), ma anche il modo stesso di costruire i messaggi e di arrivare alla mente e al cuore delle persone.


In questa era, fatta di coinvolgimento emozionale istantaneo, di viralità e di rottura degli schemi, nascono anche "nuovi miti", capaci di conquistare in poco tempo quote di attenzione ed una centralità un tempo inimmaginabili per soggetti estranei al mondo mediatico mainstream. Ecco, così, che si affacciano sulla scena le "nuove star del web". Youtuber, influencer e blogger; sono loro i nuovi protagonisti della scena. Catalizzatori di attenzione e, in quanto tali, nuovi medium relazionali di fondamentale importanza fra domanda e offerta, in senso ampio. 

 

Ma cosa si nasconde davvero dietro questo mondo? Come si diventa "star del web" e cosa comporta? E' tutto facile e incredibilmente disimpegnato come sembra?


Di questi aspetti, si parlerà nel corso dell'evento "Comprendere gli scenari - Come si diventa Casa Surace. Cosa c'é dietro le quinte, anzi dietro i fornelli", che avrà luogo mercoledì 22 novembre, con inizio alle ore 10 presso la Sala 1 del Cinepark Apollo, a Ferrara.


L'evento, organizzato dall'Università degli Studi di Ferrara, ospiterà la colorata famiglia di "Casa Surace", ovvero uno dei soggetti che al momento godono di maggiore visibilità sui social network (in particolare su Facebook) in Italia. Un'occasione interessante per andare al di là dell'ovvio e fornire a studentesse, studenti e chiunque altro sia interessato a queste nuove dinamiche adeguate chiavi di lettura dei nuovi scenari che vanno delineandosi.


L'evento è ad accesso gratuito e fino ad esaurimento posti. | AVVISO | Tutti i posti disponibili sono stati assegnati. L'accesso all'evento sarà possibile soltanto tramite esibizione del biglietto.