Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Primo Piano / 2017 / novembre / Attività sportive gratuite al Centro Avviamento Sport Paralimpico e al CUS Ferrara

Attività sportive gratuite al Centro Avviamento Sport Paralimpico e al CUS Ferrara

"Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Di unire la gente. Parla una lingua che tutti capiscono. Lo sport può creare la speranza laddove prima c’era solo disperazione". Nelson Mandela

 

Unife per l'inclusione

L’Università degli Studi di Ferrara, ai sensi dell’art. 7 “Qualità della vita universitaria” dello Statuto, promuove la qualità della vita universitaria per la sua Comunità, con particolare riguardo  alla piena inclusione delle persone con disabilità e al superamento di ogni tipo di barriera.

Attraverso  la Carta dei servizi per la comunità universitaria con disabilità e dsa, sostiene e realizza servizi specificatamente rivolti a studentesse e studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo con disabilità e DSA, per assicurare l’accesso e l’integrazione in ogni ambito della vita universitaria.

Tra i servizi proposti ci sono le attività sportive per la valorizzazione delle diversità e delle unicità delle persone con disabilità e il raggiungimento del loro benessere psicofisico a prescindere dal risultato finale, in sostanza  per focalizzare l'importanza della buona pratica sportiva come stile di vita.

 

Sport gratuiti al CUS e al CASP grazie alle convenzioni con Unife

A questo fine, Unife sta siglando due convenzioni mirate alla promozione di attività  sportiva per la Comunità universitaria con disabilità, con il Canoa Club Ferrara A.S.D. – Centro Avviamento Sport Paralimpico C.A.S.P. e il Centro Universitario Sportivo di Ferrara – CUS.

Fino al 31 ottobre 2018 sarà possibile praticare gratuitamente nuoto, canoa, danza in carrozzina e judo presso il C.A.S.P. e golf, canottaggio, tennis al CUS Ferrara.

Le studentesse, gli studenti e il personale Unife interessati possono scrivere a inclusione@unife.it indicando nome e cognome, tipologia di attività sportiva scelta, numero di telefono, se studentessa/studente anche il Corso di studio.

Referente delle convenzioni è la Dott.ssa Roberta Pancaldi  - Coordinamento normativa d’Ateneo, politiche pari opportunità e  disabilità - tel. 0532 293731