Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2019 / settembre / "La Facoltà si incontra" | Plauso del Rettore per l'iniziativa che favorisce le collaborazioni scientifiche

"La Facoltà si incontra" | Plauso del Rettore per l'iniziativa che favorisce le collaborazioni scientifiche

Ha riscosso grande partecipazione sin dal primo giorno "La Facoltà si incontra", iniziativa in corso al Polo Chimico Bio Medico  (fino a venerdì 4 ottobre, nel corridoio centrale del "Mammuth").

Scopo dell'evento, inaugurato lunedì pomeriggio, è quello di promuovere l’interazione tra i diversi membri e/o gruppi in ambito scientifico per allacciare collaborazioni e gettare le basi per costruire cordate per bandi nazionali e internazionali.

Plauso per l'iniziativa e per gli organizzatori anche dal Rettore Giorgio Zauli.

L'evento vuole favorire la conoscenza reciproca tra i diversi ricercatori e/o gruppi di ricerca che afferiscono alla Facoltà di Medicina, Farmacia e Prevenzione attraverso le loro linee di ricercacompetenze sperimentali scientifiche e tecnologiche.

Sono oltre 70 i laboratori, centri e gruppi che hanno aderito e i cui poster sono esposti e visionabili da tutti gli interessati negli orari di apertura del Polo.

L'iniziativa nasce da un'idea della Facoltà  di Medicina, Farmacia e Prevenzione, è stata coordinata dai docenti Stefania Gessi, Simonetta Pancaldi, Maurizio Remelli e Alessandro Rimessi e realizzata con il supporto dell'Ufficio Stampa, Comunicazione Istituzionale e Digitale di Ateneo.

 

 

 

Da sinistra: Stefania Gessi, Simonetta Pancaldi e Alessandro Rimessi, che, insieme a Maurizio Remelli, hanno organizzato l'evento