Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2019 / Agosto / Contro l'abbandono degli studi | Ricerca Unife aiuta a cogliere il momento critico

Contro l'abbandono degli studi | Ricerca Unife aiuta a cogliere il momento critico

È possibile capire se una studentessa o uno studente iscritto ad un corso è in difficoltà? Uno studio, condotto da docenti, studentesse e studenti di Informatica, prevede il momento perfetto per fare una corretta valutazione.

Una recente pubblicazione a firma Unife sulla rivista “IEEE Transactions on Learning Technologies” propone un innovativo sistema che, sulla base del rendimento universitario di uno studente di un determinato corso di laurea, , trova il primo momento utile per effettuare una previsione sulla probabilità che termini gli studi, invece di abbandonarli.
Questo sistema è innovativo rispetto alla letteratura corrente in due modi: utilizza solo dati relativi al rendimento, ignorando la scuola di provenienza, lo status economico/sociale della famiglia, il sesso, generando quindi una previsione che non è 'biased', cioè non tende, ad esempio, a giudicare uno studente come 'ottimo’ candidato a terminare un determinato corso di studio prima che gli studi siano iniziati. Inoltre trova il momento perfetto per esprimere un giudizio di successo o meno.

 

Spiega il Prof. Guido Sciavicco del Dipartimento di Matematica e Informatica di Unife e tra gli autori dello studio: "Questo primo passo potrebbe porre la base per un sistema completamente automatico che segnala, quando necessario, studenti potenzialmente in difficoltà prima che questa diventi davvero un problema, in maniera che essi possano essere consigliati e aiutati in modo personalizzato".

Lo studio è legato al finanziamento FIR "Previsione del successo accademico e del tasso di abbandono degli studi nel Corso di Laurea in Informatica". Vi ha partecipato anche una studentessa della Laurea triennale in Informatica, che per questo ha svolto parte del suo tirocinio all'Università di Murcia (Spagna).

ll sistema, completamente interno Unife, oltre ad essere di interesse tecnico e sociologico, va nella direzione di utilizzare le tecniche di Intelligenza Artificiale per migliorare gli indici di rendimento dell'intera università.