Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2019 / Agosto / Ferrara ha la meglio su Mosca e Copenaghen | Nel 2022 ospiterà il più importante convegno internazionale su Biologia molecolare ed Evoluzione

Ferrara ha la meglio su Mosca e Copenaghen | Nel 2022 ospiterà il più importante convegno internazionale su Biologia molecolare ed Evoluzione

L'esito, con concorrenti come Mosca e Copenaghen, non era scontato, ma alla fine sarà Ferrara, nel 2022, a ospitare il convegno internazionale della Società di Biologia Molecolare ed Evoluzione (SMBE, Society for Molecular Biology and Evolution).

 

Al prestigioso evento, che porterà in città per cinque giorni oltre mille tra ricercatrici e ricercatori provenienti da più di cinquanta Paesi, saranno presentati i risultati degli studi più recenti sugli aspetti molecolari dell’evoluzione biologica, le implicazioni pratiche in discipline applicate e le modalità con cui trasferire queste nuove conoscenze anche a un pubblico non esperto. Per una settimana quindi, Ferrara sarà la capitale mondiale della Biologia molecolare e dell'Evoluzione.

 

La SMBE è stata fondata negli Stati Uniti nel 1982 e pubblica la rivista scientifica leader nel settore (Molecular Biology and Evolution). I meeting passati si sono tenuti in città come Vienna, Chicago, Barcellona, Kyoto, e nel 2020 e 2021 si terranno rispettivamente a Quebec City e ad Auckland.

Nel 2022 quindi, sarà il turno di Ferrara. L'assegnazione è stata possibile grazie all’impegno del comitato promotore coordinato da Giorgio Bertorelle (Università di Ferrara) e composto da Silvia Ghirotto (Unife), Emiliano Trucchi (Unife e Università Politecnica delle Marche), Luca Pagani (Università di Padova), e Omar Rota-Stabelli (Fondazione Mach, Trento), con l’importante supporto dell’Università di Ferrara, del Comune di Ferrara, e di due società scientifiche italiane, la SIBE (Società Italiana di Biologia Evoluzionistica) e la FISV (Federazione Italiana Scienze della Vita).