Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / ottobre / Il Dott. Roberto Farina conquista l’“Osteology Young Speaker Award”

Il Dott. Roberto Farina conquista l’“Osteology Young Speaker Award”

Il Dott. Roberto Farina conquista l’“Osteology Young Speaker Award”

Il Dott. Roberto Farina ritira l’Osteology Young Speaker Award. Da sinistra: Mario Roccuzzo, Istvan Urban, Roberto Farina, Mariano Sanz.

In occasione del Simposio Nazionale della Osteology Foundation (Torino, 27-29 settembre 2018), il Dott. Roberto Farina, ricercatore under 40 della Sezione di Odontoiatria del Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche dell’Università di Ferrara,  ha ricevuto il prestigioso premio “Osteology Young Speaker Award”, riconoscimento nazionale per giovani talenti della chirurgia orale rigenerativa.

Insieme al Prof. Leonardo Trombelli, Direttore della Sezione di Odontoiatria di Unife e dell’Unità Operativa Complessa di Odontoiatria Provinciale di Ferrara, il Dott. Farina ha concretizzato il progetto, che ha previsto il confronto su circa 60 pazienti tra una tecnica “classica” di ricostruzione ossea nei settori posteriori dell’osso mascellare atrofico e una tecnica minimamente invasiva, elaborata dallo stesso gruppo di ricerca Unife nel 2008.

“Il dott. Farina ha dato prova di grande maturità scientifica - racconta Trombelli - e in questi anni ha coordinato sapientemente le fasi cliniche dello studio e le Unità Operative che ad esse hanno partecipato, ovvero quella di Odontoiatria di Ferrara da me diretta e quella di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale di Modena diretta dal Prof. Ugo Consolo”.

A distanza di quasi 5 anni dall’approvazione del suo progetto, il dott. Farina ha presentato i primi risultati dello studio alla Fondazione Osteology che, dopo una prima fase di selezione, lo ha identificato tra i sei finalisti dell’"Osteology Young Speaker Award”, riconoscimento destinato a giovani ricercatori interessati ad approfondire tematiche innovative nel settore della rigenerazione dei tessuti orali, per poi risultare vincitore del prestigioso riconoscimento.

“Tutto è iniziato grazie alla fiducia e al sostegno che la Regione Emilia-Romagna e la Osteology Foundation hanno deciso di accordare ad un giovane ricercatore, per favorirne la crescita professionale - commenta Roberto Farina - Ritengo quindi che questo riconoscimento al valore scientifico dello studio che ho presentato rappresenti, sia per me che per le persone e le Istituzioni che hanno creduto in me, la conclusione più appropriata di questa lunga avventura”.