Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / novembre / Dipartimenti Unife | Al via i nuovi mandati per il triennio 2018/21

Dipartimenti Unife | Al via i nuovi mandati per il triennio 2018/21

Giovedì 1° novembre sono entrati ufficialmente in carica i nuovi vertici dei Dipartimenti dell’Università di Ferrara per il triennio accademico 2018/2021.

Di seguito per ciascuno un breve profilo con i principali e più recenti incarichi ricoperti a Unife e ambiti di ricerca e didattica.

Per informazioni complete su periodi di studio, ricerca e didattica in Italia e all'estero, collaborazioni internazionali e nazionali, incarichi, pubblicazioni, prodotti della ricerca, progetti, attività di reviewing ed editoriali, è possibile consultare i link posti al termine di ciascun testo.

 

Alessandro Ippoliti, Dipartimento di Architettura

Professore ordinario di Restauro. Coordinatore di ricerche scientifiche finalizzate alla conservazione del patrimonio architettonico, Direttore di tre collane editoriali. I suoi studi si fondano sul rapporto fra "storia e restauro", tema affrontato in saggi, monografie, convegni nazionali e internazionali, attraverso la lettura diretta e indiretta dell'architettura storica, e in ambito progettuale.


Laura Ramaciotti, Dipartimento di Economia e Management

ramaciotti rid.png

Professoressa ordinaria di Economia Applicata. È stata vice Direttrice di Dipartimento e Delegata alla Terza Missione nel triennio 2015/18. Si occupa da vent’anni di innovazione, trasferimento tecnologico tra università e industria, nonché di creazione e sviluppo di imprese innovative (Academic entrepreneurship). Per due mandati (2010/16) componente del consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale per la Valorizzazione della Ricerca Pubblica - Netval e a oggi vice Presidente di PniCube, l’Associazione Nazionale dei Parchi Scientifici e Incubatori delle Università Italiane. È componente dello scientific board dell’Associazione Europea per il Trasferimento Tecnologico Università-Industria ASTP-Proton.

 

Daniele Negri, Dipartimento di Giurisprudenza

Daniele Negri foto

Professore ordinario di Diritto processuale penale. Avvocato, ma ha scelto di dedicarsi a tempo pieno all'Università. Vice Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza nel triennio 2015/18 e Coordinatore del Dottorato di ricerca in Comparazione giuridica e storico-giuridica fino al 2016. Ha concentrato la propria ricerca sui temi della libertà personale e della legalità processuale. Condirettore della collana di studi Collezione di Giustizia penale, membro del comitato scientifico delle riviste Archivio penaleLa legislazione penaleDiritto penale XXI secolo. Coautore di un manuale di diritto processuale penale, ha pubblicato di recente un volume sulle indagini in materia di frodi a danno dell'Unione europea e sta curando un commentario sulla responsabilità da reato degli enti collettivi.


Marco Franchini, Dipartimento di Ingegneria

Professore ordinario di Costruzioni idrauliche. Tra i suoi incarichi precedenti si segnalano il Coordinamento del Consiglio di Corsi di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale e la Direzione del Centro Studi Sistemi Idrici e del Laboratorio Terra&Acqua Tech del Tecnopolo di Ferrara. È stato Ricercatore Associato del CNR-IRPI di Perugia per il periodo 2010/14. Si occupa prevalentemente di tematiche legate alle reti acquedottistiche, ai sistemi di previsione di piena e alla modellistica idrologica. È stato editore associato della rivista internazionale Journal of Hydrology e attualmente è membro dell'editorial board della rivista Water.

 

Vincenzo Guidi, Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra

Professore ordinario di Fisica Sperimentale. Coordinatore del Dottorato di ricerca in Fisica dal 2013. Si occupa di fisica dei semiconduttori, conducendo studi di carattere fondamentale ed applicativo. È stato Co-fondatore e Coordinatore dal 2010 del Laboratorio Sensori e Semiconduttori del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra. Ha svolto studi principalmente su sistemi nanofasici, su materiali chemioresistivi e su interazioni coerenti orientazionali di particelle ultrarelativistiche in cristalli. È autore di brevetti industriali. Da circa dieci anni è Capogruppo e Coordinatore di esperimenti di Fisica degli Acceleratori presso il CERN di Ginevra.

 

Massimiliano Mella, Dipartimento di Matematica e Informatica

Professore ordinario di Geometria. Tra i suoi incarichi precedenti si segnalano il Coordinamento del Consiglio del Corso di Studi in Matematica e del Dottorato di ricerca in Matematica in convenzione tra Ferrara Modena-Reggio Emilia e Parma, di cui è ora referente per l’Università di Ferrara. Si occupa della teoria birazionale delle varietà proiettive con particolare riguardo a problemi di razionalità, unirazionalità e all’applicazione di queste tecniche nell’ambito delle decomposizioni tensoriali. È membro del comitato di gestione scientifica del Laboratorio Internazionale Associato LIA LYSM di Scienze Matematiche

 

Paola Secchiero, Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale

Professoressa ordinaria di Anatomia Umana. Già Direttore del Dipartimento nel triennio 2015/18 e Delegata alla Logistica dal 2016. È stata membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio per l’Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica (Trieste) e Direttore scientifico del Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate (LTTA) del Tecnopolo di Ferrara. Si occupa di ricerche in ambito onco-ematologico e cardiovascolare, svolgendo attività di preclinical testing mediante l’impiego di sistemi in vitro e in vivo (in modelli animali), combinando approcci di biologia molecolare e cellulare.

 

Olga Bortolini, Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche

Professoressa Ordinaria di Chimica organica. Già Direttore del Dipartimento nel triennio 2016/18 e vice Direttore dal 2012 al 2015. Delegata alla Logistica dal 2016. È stata Coordinatrice del Consiglio Unificato dei Corsi di Chimica dal 2012 al 2015. È membro della Società Chimica Italiana (SCI) ed è stata membro della Società Americana di Spettrometria di Massa (ASMS) sino al 2015. Principali interessi di ricerca: ossidazioni metallo-catalizzate, ossidazioni con sistemi puramente organici, Uso della spettrometria di massa per la caratterizzazione di intermedi labili contenenti metalli, coinvolti in processi di ossifunzionalizzazione, reazioni di catalisi organica promosse da carbene N-eterociclico.

 

Stefano Pelucchi, Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche

Professore ordinario di Otorinolaringoiatria. È Delegato alla Sostenibilità delle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria e rappresenta Unife nell'Osservatorio Regionale per la formazione medico-specialistica. È inoltre Direttore della Scuola di Specializzazione in Otorinolaringoiatria, Coordinatore della Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, Direttore dell'Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria presso l'Arcispedale S. Anna di Ferrara e Direttore del Dipartimento Interaziendale Chirurgie Specialistich dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna e AUSL Ferrara. Ha orientato il suo campo di interesse scientifico principalmente nei settori della ricerca di base, stadiazione e trattamento delle neoplasie delle vie aerodigestive superiori.

 

Mirko Pinotti,  Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie

Professore ordinario di Biologia Molecolare. È stato Coordinatore del Consiglio del Corso di Laurea in Scienze Biologiche e membro del Presidio di Qualità di Ateneo. È vice Coordinatore del Dottorato di ricerca in Scienze Biomediche e Biotecnologie. Si dedica allo studio dei meccanismi molecolari alla base di malattie genetiche umane quali l’emofilia e del disegno e sviluppo di terapie innovative, inclusi nuovi approcci di terapia genica. È responsabile di numerosi finanziamenti nazionali e internazionali. È inventore di brevetti nel settore biotecnologico.

 

Roberto Manfredini, Dipartimento di Scienze Mediche

Professore ordinario di Medicina Interna. È stato Coordinatore del Corso in Infermieristica e Direttore della Scuola di Specializzazione in Nefrologia e in Medicina d'Emergenza e Urgenza. Dal 2010 dirige l’Unità Operativa Complessa di Clinica Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara. Si occupa da oltre trent’anni di studi in tema di cronobiologia e ritmi circadiani e dell'identificazione dei periodi a più elevato rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari acute (cronorischio). È Partner scientifico e didattico di diverse Università europee e negli Stati Uniti.


Paolo Tanganelli, Dipartimento di Studi Umanistici

Professore ordinario di Letteratura spagnola. Delegato alla Didattica nel triennio 2015/18, ha inoltre ricoperto i ruoli di Coordinatore del Corso di Laurea di Lingue e letterature moderne e di vice Direttore di Dipartimento. Membro di comitati scientifici di riviste, collane editoriali e dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara. Responsabile di vari finanziamenti per progetti di interesse nazionale. Le sue ricerche privilegiano il versante ecdotico, alternando e combinando il metodo neolachmanniano (applicato alla prosa di san Juan de la Cruz, alla poesia “cancioneril” e alla novellistica dei Secoli d’oro) e la Filologia d’Autore.