Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / maggio / Gaia Colombo riceve il premio 'EUFEPS 2018 Women in Pharmaceutical Sciences Award'

Gaia Colombo riceve il premio 'EUFEPS 2018 Women in Pharmaceutical Sciences Award'

Gaia Colombo riceve il premio 'EUFEPS 2018 Women in Pharmaceutical Sciences Award'

La Prof.ssa Gaia Colombo

Gaia Colombo, professoressa associata e ricercatrice di tecnologia farmaceutica del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara e Delegata del Rettore per le attività internazionali, è stata tra le cinque ricercatrici donne premiate con il prestigioso riconoscimento EUFEPS 2018 Women in Pharmaceutical Sciences Award.

L'iniziativa Women in Pharmaceutical Sciences (WISP) è stata avviata nel 2017 da EUFEPS, European Federation of Pharmaceutical Sciences, con l'obiettivo di sostenere l’attività di ricerca di studentesse, PhD e ricercatrici donne, anche facilitando la mobilità internazionale e la partecipazione attiva a congressi.

Nel corso del meeting annuale di EUFEPS 2018, svoltosi ad Atene dal 24 al 26 maggio, sono stati assegnati per la prima volta i premi WISP alle ricercatrici che hanno illustrato i risultati delle proprie ricerche. La Prof.ssa Colombo ha presentato la comunicazione orale “Brain and plasma pharmacokinetics of flurbiprofen after nasal powder administration”.

Qualità dei contenuti e performance durante l’esposizione sono state le motivazioni alla base del premio.

Gaia Colombo studia la somministrazione di farmaci per via nasale, ideando nuove medicine adatte a questa via.

“Lo studio oggetto del premio – afferma la Prof.ssa Colombo - riguarda una polvere nasale di un farmaco antinfiammatorio, il flurbiprofene, di interesse tra le nuove strategie per ritardare l’insorgenza della malattia di Alzheimer. Un’innovativa polvere è stata somministrata per via nasale nei ratti ed è stato osservato come il flurbiprofene venisse trasferito direttamente al cervello in modo più efficiente rispetto alla somministrazione parenterale. Il valore scientifico del progetto si è arricchito di una connotazione internazionale, essendo il frutto della collaborazione con la University of Athens e la Academy of Athens, nel quadro dei programmi di scambio Erasmus+”.

Gaia Colombo, è stata docente in mobilità Erasmus+ presso la University of Athens nel 2014 e nel 2017.