Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / luglio / Unife al Tavolo per la Medicina di Genere dell’Istituto Superiore di Sanità

Unife al Tavolo per la Medicina di Genere dell’Istituto Superiore di Sanità

Unife al Tavolo per la Medicina di Genere dell’Istituto Superiore di Sanità

Fulvia Signani

La Medicina di Genere studia e riconosce le differenze date dal sesso e dal genere in salute e malattia, pratica appropriatezza ed equità in prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione e costituisce la forma più accessibile di personalizzazione della cura.

 

Per dare applicazione all’articolo 3 sulla Medicina di Genere proposto dalla Senatrice ferrarese Paola Boldrini e approvato a Legge Nazionale 3 del 2018  all’interno del cosiddetto “DDL Lorenzin sulle professioni”, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha istituito un Tavolo Tecnico Nazionale con Esperti di Medicina di Genere, rappresentanti dalle Regioni.

La Dottoressa Fulvia Signani è stata nominata componente del Tavolo Tecnico-Scientifico Nazionale dell’ISS, in rappresentanza Regione Emilia-Romagna.

Fulvia Signani è Psicologa Dirigente dell’AUSL di Ferrara, e, dal 2001, Docente incaricata di Promozione della Salute e di Sociologia di Genere, e Membro esterno del neonato Centro Universitario di Studi sulla Medicina di Genere dell’Università di Ferrara.

Si occupa di Medicina e Psicologia di Genere dal 2009, quando prese parte con l’Università Charité di Berlino, ai progetti europei EUGIM European Gender Curriculum in Medicine; EUGENMED, per una banca dati delle ricerche in medicina di genere e GENCAD, sulle applicazioni della cardiologia di genere. Nel 2013 ha pubblicato il primo volume italiano sulla medicina di genere “La salute su misura. Medicina di genere non è medicina delle donne” e annovera una ricca pubblicistica sulla materia. Si occupa di  formazione sull’orientamento al genere in salute e malattia organizzando Convegni, seminari e Formazione online.

Per il Centro Universitario di Studi sulla Medicina di Genere dell’Università di Ferrara, ha allestito, in collaborazione con la Professoressa Tiziana Bellini, Prorettrice alla didattica per l’area biomedica e Direttrice ff del neonato centro, “Elementi di Medicina di Genere – Ambiente strutturato di documentazione informatica per Docenti Universitari” e sta lavorando sul modello di rendicontazione dell’Osservatorio sulla diffusione della Medicina di Genere in Italia.

Il Tavolo Tecnico Nazionale ISS sulla Medicina di Genere avrà tra i primi compiti quello di formalizzare le linee di indirizzo dei decreti attuativi della legge a cui le tutte le istituzioni sanitarie e universitarie dovranno attenersi.