Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / luglio / Grande successo per la 'Summer School in Nuclear Physics and Technologies'

Grande successo per la 'Summer School in Nuclear Physics and Technologies'

Grande successo per la 'Summer School in Nuclear Physics and Technologies'

Le studentesse e gli studenti della 'Summer School in Nuclear Physics and Technologies'

Si è conclusa il 29 giugno la Summer School in Nuclear Physics and Technologies, organizzata dall'Università di Ferrara e dall'Università del Texas di Austin, in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN - Sezione di Ferrara) ed il Consorzio Futuro in Ricerca (CFR).

Nel corso delle quattro settimane di Summer School studentesse e studenti sono stati coinvolti in lezioni frontali, seminari divulgativi, laboratori didattici, visite guidate ed incontri di orientamento professionale.

Di particolare interesse sono state le visite guidate presso centri di ricerca quali il Laboratorio Energia Nucleare Applicata di Pavia, che ospita un reattore nucleare di ricerca TRIGA, e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell'INFN, sede di esperimenti di fisica fondamentale a basso fondo tra i più rilevanti nel panorama internazionale. Durante le attività laboratoriali, organizzate dal team afferente al Laboratorio di Tecnologie Nucleari applicate all'Ambiente del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, studentesse e studenti hanno avuto l’opportunità di realizzare in prima persona esperimenti per il monitoraggio indoor e outdoor della radioattività naturale, preziosa occasione di scambio culturale e di crescita in un contesto internazionale.

“A questa 3° edizione hanno partecipato 15 studenti americani e 4 studentesse italiane, selezionate tra 16 domande provenienti da tutt'Italia. Per noi è un bella conferma del fatto che questa iniziativa si sta consolidando anche a livello nazionale” - afferma il Prof. Fabio Mantovani del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, che, insieme al Prof. Sheldon Landsberger dell'Università del Texas, coordina questo proposta didattica.

Soddisfatto anche il Prof. Roberto Calabrese, Direttore del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra… "Questo progetto didattico è motivo di grande orgoglio per il nostro Dipartimento che per il terzo anno si è confermato un centro di attrazione per giovani provenienti dagli Stati Uniti, a testimonianza di una sempre maggiore apertura all’internazionalizzazione della didattica e della ricerca”.

“La Summer School in Nuclear Physics and Technologies – dichiara il Prof. Raffaele Tripiccione, Direttore della Sezione di Ferrara dell’INFN è un'occasione speciale per il mondo della ricerca di base dell’INFN di trasmettere conoscenza alle giovani ricercatrici e ai giovani ricercatori di domani, i quali guardano alla fisica fondamentale con occhi pieni di curiosità ed entusiasmo”.

Al termine della Summer School, il Prof. Sheldon Landsberger ha particolarmente apprezzato l’organizzazione delle attività presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, sottolineando l’importanza dei laboratori, dei seminari e delle visite guidate con la prospettiva e l’augurio di poter proseguire l’esperienza con la quarta edizione nel giugno 2019.

Maggiori informazioni