Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / luglio / Classifica Censis | Unife sempre più internazionale scala posizioni tra gli Atenei di media dimensione

Classifica Censis | Unife sempre più internazionale scala posizioni tra gli Atenei di media dimensione

Classifica Censis | Unife sempre più internazionale scala posizioni tra gli Atenei di media dimensione

Studentesse e studenti internazionali di Unife

Come ogni anno, estate significa tempo di scrutini per gli Atenei italiani, sotto forma della tradizionale classifica Censis.

L'Ateneo

Per Unife, il verdetto è di certa promozione.  L'Università di Ferrara sale di due posizioni tra gli Atenei di medie dimensioni (quelli tra i 10.000 e i 20.000 iscritti), grazie a miglioramenti e conferme degli indicatori rilevati: numero di pasti erogati, borse di studio e agevolazioni, strutture e aule, comunicazione e servizi digitali, internazionalizzazione.


Le aree disciplinari

La lente di ingrandimento del Censis ha preso in esame anche le singole aree disciplinari, suddivise per lauree triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico, valutate sulla base delle progressioni di carriera e dell'internazionalizzazione di studentesse e studenti.

Si sono aggiudicati il primo posto assoluto all'interno delle rispettive aree disciplinari i corsi triennali di Unife nel settore letterario umanistico (per il secondo anno consecutivo) e la laurea a ciclo unico in Architettura, prima nella propria categoria da oltre dieci anni.

Numerose le aree disciplinari che fanno registrare ottimi piazzamenti.

Rispetto al parametro della progressione di carriera (tasso di persistenza tra I e II anno, di iscritti regolari e di laureati nei tempi previsti), si piazzano al 3° posto assoluto su 34  le triennali di area Chimico Farmaceutica4° su 30 la laurea in Scienze motorie e 12° su 40 Atenei le triennali di Ingegneria.

Alte nelle classifiche stilate sulla base dell'internazionalizzazione (mobilità studenti, Università ospitanti, iscritti internazionali)le lauree di area letterario-umanistico, di area scientifica (Fisica, Informatica, Matematica), Farmacia e di nuovo Architettura.

Ottima posizione infine per il settore Geo-Bio (che comprende le Biotecnologie, Geografia, Scienze biologiche, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, Scienze geologiche) anche per i raggruppamenti relativi alle lauree magistrali, per la prima volta presi in esame.