Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / luglio / Cacciatori di 30mila anni fa sull’Appennino piacentino

Cacciatori di 30mila anni fa sull’Appennino piacentino

Lunedì 16 luglio 2018 hanno preso il via le ricerche archeologiche nel sito Paleolitico di Piovesello, presso Cassimoreno (Comune di Ferriere, PC), in concessione ministeriale al Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara sotto la direzione del Dott. Davide Delpiano e la supervisione scientifica del Prof. Marco Peresani, della sezione di Scienze Preistoriche e Antropologiche.

Lo scavo si inserisce nel progetto “Paleo APPennino – Piovesello tra Preistoria ed Era multimediale”, primo classificato nel bando “Giovani per il territorio 2018” indetto da IBC Emilia Romagna. Il progetto, presentato dall’Associazione Culturale Augusta Veleiatium, mira a creare una rete tra i principali musei e siti archeologici della provincia di Piacenza a livello espositivo e multimediale, con l’implementazione della App QuickMuseum.

La campagna di ricerca archeologica, sostenuta dal Comune di Ferriere e dalla regione, prevede la collaborazione di altri enti di ricerca (CNR, Museo civico di Storia Naturale di Milano, Università di Padova) e terminerà domenica 5 agosto con un fine settimana di comunicazione e didattica per la cittadinanza.