Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / giugno / Con “Ferrara CittAteneo”, Unife, Comune di Ferrara ed ER.GO insieme per una migliore accoglienza a studentesse e studenti

Con “Ferrara CittAteneo”, Unife, Comune di Ferrara ed ER.GO insieme per una migliore accoglienza a studentesse e studenti

Con “Ferrara CittAteneo”, Unife, Comune di Ferrara ed ER.GO insieme per una migliore accoglienza a studentesse e studenti

Il momento della firma del protocollo d'intesa

E’ stato siglato giovedì 28 giugno presso la Sala Consiliare del Rettorato, (via Ariosto, 35), il protocollo d’intesa “Ferrara CittAteneo”, costituito da Università di Ferrara, Comune di Ferrara ed ER.GO, Azienda regionale per il Diritto agli Studi Superiori.

L’accordo ha lo scopo di attuare in modo sinergico azioni per soddisfare le esigenze di alloggi, ristorazione, trasporto e ulteriori servizi del sempre maggior numero di studentesse e studenti dell’Ateneo.

Presenti all’incontro Enrico Deidda Gagliardo, Prorettore vicario dell’Università di Ferrara, il Sindaco Tiziano Tagliani e Patrizia Mondin, Direttrice ER.GO.

“Il Comune di Ferrara, ER.GO e il territorio hanno fatto fronte al numero inatteso di nuovi iscritti, dimostrando sensibilità e capacità di risposta all’emergenza e alle nuove esigenze – ha affermato il Prorettore Deidda nel corso dell’incontro -. Ora passiamo dall'emergenza allo sviluppo: con questo protocollo che abbiamo chiamato ‘Ferrara CittAteneo’, dove la ‘A’ sta a significare proprio l’anello di congiunzione tra città e Ateneo, individuiamo i fabbisogni di studentesse e studenti e, in collaborazione con gli organismi di rappresentanza studentesca realizziamo, in forma condivisa e strutturata,  servizi quantitativamente e qualitativamente adeguati. Gli ambiti di azione saranno gli alloggi, le strutture ricettive, le aule e le sale studio, i servizi ristorativi, i servizi bancari, quelli per il tempo libero, per lo sviluppo locale e per la promozione e comunicazione".

Un accordo davvero importante in termini di accoglienza, servizi e percorsi agevolati per studentesse e studenti, che segna quanto Ferrara stia crescendo insieme loro.

Lo stesso Sindaco Tiziano Tagliani ha sottolineato quanto la popolazione universitaria sia importante per la nostra città e parte integrante della comunità ferrarese e proprio in quanto tale, grazie a questo accordo, sarà possibile offrire a studentesse e studenti servizi efficienti in base alle loro esigenze e fabbisogni.

Proprio per rispondere alle crescenti esigenze abitative, come è stato sottolineato nel corso dell’incontro, a breve saranno usufruibili circa 150 posti letto nell'ex Palazzo degli Specchi, a cui si aggiunge la  disponibilità di altri 285 garantiti da ER.GO, come ha affermato Patrizia Mondin, esprimendo la sua piena soddisfazione per questo importante protocollo di accoglienza.