Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2018 / Febbraio / Sostenibilità e benessere | Nuovo testo a cura da Spinozzi e Mazzanti

Sostenibilità e benessere | Nuovo testo a cura da Spinozzi e Mazzanti

Martedì 6 febbraio dalle ore 16 alle ore 18 presso l’Institute for Global Prosperity, University College London, si terrà la presentazione del volume Cultures of Sustainability and Wellbeing. Theories, Histories and Policies (Routledge, 2018).

Si tratta di un evento speciale nell’ambito della serie Director’s Soundbites and Seminars, https://www.ucl.ac.uk/bartlett/igp/events/2018/jan/igp-directors-seminars-and-soundbites-series-spring-2018.

Il volume nasce dalle ricerche sulla sostenibilità in una prospettiva interdisciplinare e comparata, sviluppata dal 2012 nell’ambito della Rete universitaria Routes towards Sustainability, https://www.routesnetwork.net.

Part I. Sustainable Wellbeing in Theory and History esplora sostenibilità e benessere in una prospettiva teorica e metodologica e definisce l’evoluzione storica dell’interdipendenza fra i due nuclei tematici; Part II. Policies and Institutions for Wellbeing è incentrata sulle politiche economiche, sociali e culturali; Part III Sustainable Citizenship via Habitat and Citizenship presenta un’ampia articolazione di casi studio in Brasile, Colombia, Italia, Senegal, Cile, Giappone e Vietnam.

Cultures of Sustainability and Wellbeing è il frutto del dialogo sviluppato da Paola Spinozzi, docente di Letteratura inglese presso il Dipartimento di Studi Umanistici, e Massimiliano Mazzanti, docente di Macroeconomia ed Economia ambientale presso il Dipartimento di Economia e Management.

In tre decenni i discorsi sulla sostenibilità sono divenuti ubiqui, magniloquenti e finanche stereotipati, delimitati da ristrette visioni disciplinari oppure ambiziosamente protesi verso l’onnicomprensività. Finora le ricerche volte all’interdisciplinarietà provengono da studiosi di aree geografiche contigue e le ricerche che hanno coinvolto studiosi da tutto il mondo rivelano specifici confini disciplinari.

Paola Spinozzi e Massimiliano Mazzanti hanno perseguito un duplice obiettivo: guidare la ricerca su sostenibilità e benessere entro una rete formata da molteplici discipline, interpellando studiosi in e attraverso ogni continente.

È questo il fulcro che tiene uniti i diciotto contributi del volume.