Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2017 / Luglio / Unife porta in Cina l'esperienza italiana in Urban design

Unife porta in Cina l'esperienza italiana in Urban design

L’Università dello Sichuan, una delle più importanti università cinesi, anche quest’anno ha organizzato l’UNIVERSITY INTENSIVE PROGRAMMA – UIP – chiamando a raccolta, da università di tutto il mondo, professori e ricercatori invitati a tenere brevi corsi (16 ore) per i propri studenti.

L’Italia è rappresentata solamente dalle Università di Ferrara, Bologna e Modena e Reggio Emilia .

Per Unife  il Prof. Romeo Farinella, professore associato di Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura,  è stato invitato a svolgere un corso sul tema: Urban design, Historic centres and Water cities. The Italian experience.

Il programma di internazionalizzazione si svolge regolarmente dal 2012 e l’obiettivo principale è di stimolare l’internazionalizzazione dei propri studenti mettendoli a contatto con problematiche, metodologie, riflessioni in corso nelle principali università internazionali e in particolare occidentali. La sede dell’università è la città di Chengdu. Quarta area metropolitana più popolosa di Cina, con i suoi 14 milioni di abitanti, è tra le capitali economiche del paese. Molto nutrita è la presenza delle università americane con Harvard in testa, gli interventi della cerimonia di apertura sono stati tenuti da docenti di Harvard, Chicago, Londra (Queen Mary University) e Ghent. L’India, il Giappone, e il Canada sono rappresentati da diversi professori mentre per l’Europa sono presenti professori di diversi paesi, in particolare della Germania e dalla Polonia.