Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2017 / Febbraio / Lezioni aperte a Ingegneria. La Mini Cometa torna a brillare al Polo.

Lezioni aperte a Ingegneria. La Mini Cometa torna a brillare al Polo.

Sono 50, giovani e sognano un futuro ‘smart’ da Ingegnere. Una squadra di brillanti studenti dei licei Ariosto e Roiti di Ferrara hanno varcato le soglie delle aule universitarie del Dipartimento di Ingegneria per vestire i panni da Ingegnere (Progetto Mini Cometa al Polo Scientifico Tecnologico dell’Università di Ferrara, fino al 10 febbraio).

I docenti del Dipartimento diretto dal prof. Roberto Tovo hanno messo a punto uno sfizioso menù di lezioni, declinate nelle tre aree tematiche in cui si snoda la variegata ed innovativa offerta formativa del Dipartimento: Ingegneria Civile, Ingegneria Meccanica ed Ingegneria dell’ICT (Informatica, Elettronica, Automatica e Telecomunicazioni). I ragazzi hanno scelto sulla scia del loro sogno e ora sono in aula. L’iniziativa si staglia nell’ambito del progetto Mini Cometa, che mira all’integrazione tra scuola e università.

Ad accogliere i ragazzi e a presentare le novità dei corsi di laurea del Dipartimento, le manager didattiche dott.ssa Simona Malucelli e Ing. Elisa Gulmini, e il responsabile dell’Orientamento, professor Michele Pinelli, deus ex machina di Mini Cometa. ‘Aiutare i ragazzi a fare scelte mirate e consapevoli è una nostra missione’  ha commentato Pinelli, ricordando che il tasso di occupazione dei laureati del Dipartimento di Ingegneria di Ferrara a tre anni dalla laurea sfiora il 100%.