Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / News / 2017 / Febbraio / Alla squadra di Giurisprudenza il Premio nazionale “Miglior Utilizzo del Mediatore”

Alla squadra di Giurisprudenza il Premio nazionale “Miglior Utilizzo del Mediatore”

Alla squadra di Giurisprudenza il Premio nazionale “Miglior Utilizzo del Mediatore”

Foto di gruppo dei vincitori del premio per la migliore mediazione

La squadra composta Giulia Cremone (Capitano), Francesco Cantiero e Luigi Pezzolo, del Dipartimento di Giurisprudenza (sede di Rovigo) si è aggiudicata il premio nazionale “Miglior Utilizzo del Mediatore” alla quinta Competizione Italiana di Mediazione (CIM) svoltasi a Milano il 16-17 febbraio scorso.

L’iniziativa ha registrato quest’anno un record assoluto di partecipanti: sono state infatti 24 le squadre (provenienti da altrettanti Atenei) che si sono iscritte al concorso.

La presenza della nostra squadra (che già si era distinta nella Terza Competizione di Mediazione – 2016, svoltasi a Rovigo) è stata possibile grazie all’interessamento dei Coordinatori del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Rovigo (Prof.ssa Cristiana Fioravanti e Prof. Paolo Veronesi), dei docenti di Diritto processuale civile (Prof. Pasquale Nappi e Prof. Alessandro Nascosi), e al sostegno del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Rovigo (che ha curato, in modo perfetto, l’ “allenamento” dei nostri studenti).

Un felice esempio di proficua collaborazione tra l’Ateneo e le realtà produttive del territorio.

A Giulia Cremone, Francesco Cantiero e Luigi Pezzolo, che hanno difeso i nostri colori, vanno i sinceri complimenti del Dipartimento di Giurisprudenza e dell’intero Ateneo.