SCIENZE MEDICHE I

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita all’anno accademico di tuo interesse? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2017/2018
Docente
ELENA ADINOLFI
Crediti formativi
20
Periodo didattico
Primo Semestre

Obiettivi formativi

ENDOCRINOLOGIA
Al termine del corso lo studente dovrà conoscere le cause ed i meccanismi fisiopatologici delle malattie del sistema endocrino e del metabolismo e loro implicazioni sul cavo orale.
In particolare, le principali conoscenze acquisite saranno:
-basi fisiopatologiche delle alterazioni endocrino-metaboliche e delle principali neoplasie endocrine
-aspetti clinici e terapeutici delle principali malattie del sistema endocrino e del metabolismo e loro implicazioni sul cavo orale
-implicazioni delle malattie del sistema endocrino e del metabolismo sulle patologie dentali e del cavo orale
Le principali abilità saranno:
-saper riconoscere le interrelazioni tra le patologie dentali e del cavo orale e le principali malattie del sistema endocrino e del metabolismo
-aver acquisito una buona capacità di interazione e gestione del paziente affetto da patologie endocrino-metaboliche
MICROBIOLOGIA CLINICA
Lo studente al termine del corso dovrà aver acquisito conoscenze relative agli agenti infettivi che possono risiedere permanentemente o transitoriamente nel cavo orale, causando malattie proprie del cavo orale o sistemiche. Lo studente dovrà conoscere l’epidemiologia, le modalità di diffusione, i meccanismi di difesa dell’ospite, e i meccanismi patogenetici dei patogeni umani specificati nel programma del corso. Particolare rilievo sarà dato ai patogeni responsabili di malattie del cavo orale, o di malattie sistemiche associate a manifestazioni osservabili nel cavo orale, o di malattie sistemiche importanti in ambito sanitario. Lo studente dovrà inoltre conoscere i meccanismi di acquisizione ed l'evoluzione del microbiota orale, ed il suo impatto sull'insorgenza delle principali malattie del cavo orale a eziologia microbiologica (carie e parodontiti).
MEDICINA INTERNA
Fornire un inquadramento generale delle basi eziologiche, fisiopatologiche, cliniche e assistenziali delle principali patologie acute e croniche di interesse internistico correlate alla disciplina odontoiatrica
PATOLOGIA CLINICA
Fare acquisire allo studente le nozioni fondamentali sulle principali classi di biomarcatori utilizzati nella diagnostica delle patologie ematologiche, infiammatorie, cardiache, renali, epatiche e ossee. Elementi di diagnostica oncologica e medicina trasfusionale.

Prerequisiti

Conoscenze di anatomia umana e dei concetti fondamentali di biochimica e fisiologia, in particolare quelli relativi al sistema endocrino e al metabolismo.
Per Patologia Clinica: conoscenza del funzionamento di una reazione enzimatica, delle principali caratteristiche del legame antigene-anticorpo e delle tecniche di produzione degli anticorpi.
Buone conoscenze di microbiologia generale e farmacologia
Per Microbiologia Clinica: conoscenze di biologia cellulare, biochimica e biologia molecolare relative a: struttura e funzione delle componenti cellulari, struttura e sintesi di proteine ed acidi nucleici, basi molecolari e cellulari della risposta immunitaria specifica e aspecifica. Dovrà inoltre possedere conoscenze di Microbiologia generale sulla struttura, classificazione e ciclo replicativo dei microrganismi patogeni per l’uomo.

Contenuti del corso

ENDOCRINOLOGIA
Principi generali, con richiami di fisiol. del sistema endocrino. Basi molecolari e anatomopatologiche delle mal. del sistema endocrino e del metabolismo e loro implicazioni sul cavo orale. Cenni di clinica, diagnostica e terapia delle principali mal. del sistema endocrino e del metabolismo, in particolare:
Diabete mellito: classificaz., diagnosi, patogenesi e terapia del diabete di tipo 1 e 2, manifestaz. cliniche e complicanze orali. Sindrome ipoglicemica. Obesità.
Fisiopatologia e principali mal. della tiroide, del metabolismo fosfo-calcico e dell’osso. Osteoporosi primitive e secondarie. Implicazioni e complicanze orali dell’osteoporosi e del suo trattamento. Iper- e ipo-paratiroidismo e implicazioni orali.
Fisiopatol. del sistema ipotalamo-ipofisario. Principali mal. dell’ipofisi anteriore e posteriore e loro implicazioni sul cavo orale. Fisiopatol. dell’ipogonadismo maschile e femminile Fisiopatol. e principali patologie del surrene. Ipocorticosurrenalismo. Sindrome di Cushing. Approccio al paziente iposurrenalico e al pz in trattamento cronico con corticosteroidi.
Aspetti endocrini dell’ipertensione arteriosa con particolare riferimento ai quadri clinici di iperaldosteronismo e feocromocitoma. Definizione e principali cause di incidentaloma surrenalico.
Neoplasie endocrine multiple: definizione, aspetti clinici e molecolari
MICROBIOLOGIA CLINICA
Microbiota umano normale. Infezioni e vie di trasmissione. Cenni di immunologia. Principi di patogenesi batterica e virale e di diagnostica delle malattie infettive.
Batteriologia clinica: mal. sostenute da cocchi Gram positivi, Gnegativi, Bacilli Gpositivi eG negativi. Mycobacterium.
Micologia clinica: mal. sostenute da Miceti patogeni e opportunisti. Candida.
Virologia clinica: mal. sostenute da Papillomavirus, Herpesvirus, Picornavirus, Retrovirus (AIDS), Ortomixovirus, Paramixovirus, Virus epatitici.
Microbiologia speciale del cavo orale: Ecosistema microbico orale. Acquisizione e modifiche del microbiota orale. Microbiologia della placca dentale, della carie dentale, del parodonto e delle malattie parodontali.
MEDICINA INTERNA
Parametri vitali. Semeiotica torace e dell’addome
-Mal. del sistema cardiovascolare: aterosclerosi, ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica, infarto del miocardio, scompenso cardiaco, aritmie, valvulopatie, endocardite batterica, trombosi venosa
-Mal. dell'apparato respiratorio: asma bronchiale, BPCO, tromboembolia polmonare
-Mal. dell'apparato gastrointestinale: GERD, gastrite acuta e cronica, ulcera peptica, cirrosi epatica
-Mal. del rene del sistema urinario: alterazioni elettrolitiche, insufficienza renale acute e cronica
-Mal. del sistema nervoso: sincope, demenza
-Mal. Ematologiche: inquadramento delle anemie, disturbi della coagulazione
-Cenni di farmacologia clinica. Le reazioni avverse da farmaci
PATOLOGIA CLINICA
Organizzazione e funzionamento del laboratorio di pat. clinica. Biomarcatori variabilità pre-analitica e analitica, metodiche per la corretta raccolta e conservazione dei campioni biologici. Utilizzo delle reazioni enzimatiche a fini laboratoristici. Saggi immuno-enzimatici competitivi e non competitivi, ELISA. Principali parametri valutabili con l’analisi delle urine. Valutazione della clearence renale. Emocromo, formula leucocitaria e indici di infiammazione. Test di coombs e principali analisi trasfusionali. Elem. di farmacogenetica applicata all’emostasi. Marcatori di infarto del miocardio e di danno epatico acuto e cronico. Principali marcatori tumorali e m. di turnover osseo. Diagnosi di laboratorio di HIV, HBV ed HCV. Determinazione della concentraz. dei lipidi ematici. Valutazione laboratoristica di allergie e principali parametri collegati alla gravidanza (inclusi esami TORCH). Valutaz. laboratoristica dell’abuso di alcool, droghe e sostanze dopanti. Esercitazione pratica: approntare, colorare e osservare al microscopio uno striscio di sangue

Metodi didattici

Lezioni frontali, esposizione di casi clinici ed esercitazioni di laboratorio
ENDOCRINOLOGIA
Lezioni in aula sugli argomenti del corso ed esposizione di casi clinici
Sono previste ore di didattica assista online, su piattaforma moodle certificativa, che consistono nell’apprendimento di alcuni argomenti trattati a lezione e indicati dal docente all’inizio del corso.

Modalità di verifica dell'apprendimento

ENDOCRINOLOGIA
L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. La verifica è rappresentata da una prova orale della durata di 20-30 minuti, consistente in 2-3 domande mirate a valutare la capacità di apprendimento e le abilità comunicative dello studente, ai fini di verificare il grado di conoscenza degli argomenti trattati e la capacità di autonomia di giudizio.
MICROBIOLOGIA CLINICA
L’esame è orale, e consiste in circa 3 domande su argomenti diversi, della durata complessiva di circa 30 minuti, in cui verranno valutati il rigore e la chiarezza espositiva, la capacità di collegamento, e la capacità comunicativa.
MEDICINA INTERNA
Test scritto a risposta multipla: 30 domande a risposta chiusa, con 4-5 risposte possibili ciascuna (1 sola risposta esatta), a cui va attribuito 1 punto per ogni risposta esatta, 0 punti per ogni risposta non data o errata. Valutazione positiva: uguale o superiore a 18/30. Tempo concesso: 45 minuti.
PATOLOGIA CLINICA
Durante il corso gli studenti approfondiscono un argomento a loro scelta tra quelli indicati dal docente e lo presentano ai loro colleghi. Il voto d’esame si compone della valutazione del lavoro presentata dallo studente più quella del grado di conoscenza degli altri argomenti trattati dal docente, tramite una prova orale della durata di circa 15-20 minuti, volta ad appurare il livello di apprendimento e le capacità critiche dell’esaminato.
Il voto finale del corso integrato di Scienze Mediche risulta dalla media ponderata dei giudizi ottenuti nei vari moduli.

Testi di riferimento

ENDOCRINOLOGIA
Faglia G., Beck-Peccoz P., Spada A., Malattie del sistema endocrino e del metabolismo, V edizione, McGraw -Hill, Italia 2013
Faglia G., Beck-Peccoz P., Spada A., Lania A., Core Curriculum: Endocrinologia e metabolismo, II Edizione, McGraw-Hill Education
Monaco F., Endocrinologia Clinica, V edizione 2011, Società Editrice Universo- Roma
MICROBIOLOGIA CLINICA
La Placa, Principi di microbiologia medica, Esculapio
Harvey, Champe, Fishe, Le basi della microbiologia, Ed. Zanichelli
Murray, Rosenthal, Pfalle, Microbiologia medica, Ed. EMSI
MEDICINA INTERNA
Carlo Rugarli, Medicina interna sistematica, Masson Ed.
CECIL (Andreoli, Bennet, Carpenter, Plum), Compendio di medicina interna, Verducci Editore
Manuale MERCK di diagnosi e terapia medica
PATOLOGIA CLINICA
Antonozzi-Gulletta, Medicina di laboratorio, Ed Piccin