Orario Lezioni-Bolzano

Percorso formativo


Nei tre anni di formazione universitaria, si alternano ogni semestre, periodi di formazione teorica a periodi di formazione pratica. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 18:00. La formazione teorica varia da un minimo di 9 ad un massimo di 14 settimane a semestre.

Le lezioni si tengono presso le aule della Claudiana, il semestre invernale inizia ad ottobre, mentre il semestre estivo inizia in marzo.

Il piano di studi teorico-pratico viene definito dal coordinatore e comunicato agli studenti all’inizio di ogni anno accademico.

Modalità didattiche della formazione teorica

* Lezioni frontali
* Lavori in gruppo ed in piccolo gruppo
* testimonianze
* lavori per progetti
* autoapprendimento
* relazioni
* role play
* PBL/Case analysis

Contenuti

Le attività formative del corso di laurea triennale in Fisioterapia prevedono un impegno complessivo di 180 crediti formativi universitari (ECTS) di 25 ore ciascuno distribuiti fra lezioni teoriche e tirocinio.

La formazione pratica

Le attività di tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente competenze specifiche di interesse professionale e sono organizzate secondo obiettivi di apprendimento.

Il tirocinio clinico è l’occasione formativa per un apprendimento autonomo e responsabile dello studente in cui la riflessione e la rielaborazione soggettiva sono elementi essenziali.

Lo studente viene seguito durante tutto il suo periodo di tirocinio da professionisti motivati (referenti/guide di tirocinio) e da professionisti che svolgono anche funzioni di docenza all’interno del corso di laurea in fisioterapia. La collaborazione tra sedi di tirocinio e sede formativa, nonché tra referenti di tirocinio e coordinatore / tutor pedagogico assume un ruolo di notevole importanza all’interno del percorso formativo, soprattutto nella definizione degli obiettivi specifici di tirocinio e nella valutazione intermedia e finale di ogni tirocinio svolto dallo studente.

Modalità di insegnamento pratico

* Esercitazioni in situazione protetta (laboratorio)con la supervisione di un professionista.
* Attività di simulazione, gioco di ruolo, lavoro a piccoli gruppi
* Analisi e discussione di casi clinici

Dove avviene il tirocinio pratico?

La Claudiana collabora con diverse sedi di tirocinio all’interno dei comprensori sanitari accreditati di Bolzano, Bressanone e Merano ed in strutture convenzionate a Bolzano, a Merano, area Italia del Nord e Germania del Sud ed Austria

I tirocini/stage vengono svolti presso le seguenti unità operative e/o ambulatori:

* Reparti di fisioterapia nelle strutture pubbliche
* Cliniche di riabilitazione nazionali ed oltre confine
* Distretti nazionali
* Ambulatori privati

Durante i primi due anni di corso i tirocini vengono svolti in strutture che offre la provincia. Si consente così un’assistenza regolare durante questi tirocini. Soltanto nel 3° anno, per motivi di obiettivi e di livello raggiunto, gli studenti vengono mandati a fare tirocinio lontano dalla sede di formazione.