Trasferimento e Passaggi

 

Trasferimento di studenti provenienti da altri Atenei

  • Trasferimenti in arrivo dallo stesso corso di studio:
    Le richieste di trasferimento al Corso di Laurea sono accettate in relazione ai posti resisi vacanti per ogni anno di corso.
    Il conteggio dei posti disponibili per ogni anno di corso è effettuato alla data del 31 luglio di ogni anno. I trasferimenti in arrivo saranno accolti esclusivamente nell’ambito di tali posti disponibili. 
    Eventuali posti che si dovessero rendere disponibili dopo tale data, verranno recuperati l’anno accademico successivo.
    I conteggi per i posti disponibili verranno effettuati tenendo conto degli studenti iscritti presso questo Ateneo in corso regolare, ripetente e fuori corso che si dovranno iscrivere all’anno di corso successivo nel prossimo anno accademico.
    Verranno accolti con trasferimento in arrivo solamente gli studenti iscritti presso altro Ateneo alla nuova riforma ex D.M.

    Trasferimento di studenti provenienti da altri Atenei

    • Trasferimenti in arrivo dallo stesso corso di studio:
      Le richieste di trasferimento al Corso di Laurea sono accettate in relazione ai posti resisi vacanti per ogni anno di corso.
      Il conteggio dei posti disponibili per ogni anno di corso è effettuato alla data del 31 luglio di ogni anno. I trasferimenti in arrivo saranno accolti esclusivamente nell’ambito di tali posti disponibili. 
      Eventuali posti che si dovessero rendere disponibili dopo tale data, verranno recuperati l’anno accademico successivo.
      I conteggi per i posti disponibili verranno effettuati tenendo conto degli studenti iscritti presso questo Ateneo in corso regolare, ripetente e fuori corso che si dovranno iscrivere all’anno di corso successivo nel prossimo anno accademico.
      Verranno accolti con trasferimento in arrivo solamente gli studenti iscritti presso altro Ateneo alla nuova riforma ex D.M. 270/04 del corso di laurea.
      Non verranno accolti con trasferimento studenti dei precedenti ordinamenti oppure studenti iscritti al fuori corso del terzo anno.
      Se dal conteggio risultano posti disponibili all’anno di corso successivo a quello a cui lo studente è iscritto presso il proprio Ateneo viene rilasciato il nulla osta. Con tale dichiarazione l’interessato deve, entro la scadenza indicata sul nulla osta stesso, presentare la domanda di trasferimento presso il proprio Ateneo di provenienza.
      Per tutti i trasferimenti in arrivo, il foglio di congedo contenente il curriculum didattico dello studente viene esaminato da parte della competente Commissione didattica, la quale delibera i riconoscimenti degli esami superati, in termini di crediti formativi e di voto, la convalida di eventuali attestazioni di frequenza e determina il proseguimento della carriera scolastica con l’indicazione dell’anno di corso al quale lo studente può iscriversi presso questo Ateneo in base agli sbarramenti in essere. Lo studente trasferito ha l’obbligo di uniformarsi alle disposizioni statutarie e regolamentari di questa Sede.

    • Trasferimenti in arrivo da altro corso di studio:
      Per gli studenti provenienti da altri Corsi di Studio, che hanno superato l'esame di ammissione collocandosi in posizione idonea per l’iscrizione rispetto ai posti messi a concorso, l'iter per il riconoscimento della carriera pregressa è quello sopra descritto: il curriculum didattico dello studente viene esaminato da parte della competente Commissione didattica, la quale delibera i riconoscimenti degli esami superati, in termini di crediti formativi e di voto, la convalida di eventuali attestazioni di frequenza e determina il proseguimento della carriera scolastica con l’indicazione dell’anno di corso al quale lo studente può iscriversi presso questo Ateneo in base agli sbarramenti in essere. Lo studente trasferito ha l’obbligo di uniformarsi alle disposizioni statutarie e regolamentari di questa Sede.

    • Convalide esami
      Le richieste di qualsiasi tipo di convalida esami e di frequenze, da inoltrare al Consiglio del corso di studio, devono essere presentate alla Segreteria entro e non oltre il 30 novembre di ogni anno.
    Azioni