Playdecide Un gioco per ricominciare a parlare di prevenzione sismica

ultima modifica 06/10/2016 19:24

Come e quando comunicare l'emergenza terremoto? Un gioco di ruolo per conoscere, discutere e decidere

 

Dove: IUSS, via Scienze 41/B
Quando: 16 ottobre 2016

A cura del Master in giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza e dell' Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia con la collaborazione dell'Urban Center del Comune di Ferrara

Cos’è: è un gioco di ruolo che il Master in giornalismo, con il supporto dell’Urban Center, ha costruito sull'esperienza fatta insieme tre anni fa dopo il terremoto. I personaggi che alimentano la sua trama, gli argomenti e i dati sono tratti dalle esperienze, problemi e opportunità raccolti dalle voci dei partecipanti di allora.

Come funziona: i giocatori si riuniranno intorno ai tavoli da gioco impersonando varie figure della pubblica amministrazione, della scuola, dell’associazionismo, ma anche cittadini nel loro stesso ruolo. Al termine, i risultati della discussione verranno condivisi sul sito web del Playdecide e confrontati con quelli dei giocatori delle sessioni precedenti.

A cosa serve: per capire come migliorare la comunicazione e prevenire i danni provocati dalle scosse, a partire dagli elementi non-strutturali delle nostre case

Questa iniziativa si inserisce nel progetto europeo KnowRISK a cui il Master partecipa.

In questo progetto, il ruolo del Master, in collaborazione con INGV, è riprendere, valutare e rilanciare una parte del percorso laboratoriale sulla prevenzione sismica svolto assieme all'Urban Center  del Comune di Ferrara nel 2013 (che ha portato all’elaborazione del “Decalogo per rendere più sicure le nostre case), per individuare assieme ai cittadini e agli esperti strategie per la comunicazione post-sisma che portino a efficaci comportamenti di prevenzione.

La ripresa dell’esperienza  iniziata insieme nel 2013 è di particolare rilevanza scientifica perché costituisce un caso raro di valutazione e sviluppo nel tempo di un percorso partecipato realizzato subito dopo un sisma.

Azioni sul documento