Doctor G - Un fumetto per comunicare la scienza e la salute

ultima modifica 10/12/2017 17:36

Sabato 25 novembre 2017, ore 18

aula A1 del Polo didattico degli Adelardi (via degli Adelardi, 33), Ferrara

Presentazione della graphic novel Doctor G, di L-INK. Nell’incontro aperto al pubblico dialogheranno con l’autrice Luana Caselli, Marco Bresadola e Michele Fabbri, Direttori del Master in “Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza” e del Laboratorio di ricerca “Design of Science” di Unife.

Doctor G nasce dall’idea di comunicare concetti complessi che riguardano la salute in modo semplice e piacevole, attraverso una storia a fumetti. Eric Gard, protagonista del libro, insegna statistica e si presenta così: “Nella nostra vita e nel linguaggio comune, parole come percentuali, frequenze, probabilità, rapporto rischio/beneficio ricorrono molto spesso. Si tratta di concetti fondamentali per prendere decisioni autonome e razionali… Eppure, non esiste una cultura statistica diffusa, nemmeno nella pratica di specialisti quali medici, giornalisti, avvocati e così via”.

In ambito di salute, medicina e prevenzione – spiegano Marco Bresadola e Michele Fabbri – il corretto dialogo tra scienza e società è decisivo per le scelte che dobbiamo compiere ogni giorno. Obiettivo del Master è imparare a informare il cittadino con efficacia, usando linguaggi tanto accessibili quanto incisivi. In questo contesto Doctor G si inserisce perfettamente come forma linguistica, affidabile e comprensibile da un largo pubblico di utenti, che trasmette contenuti articolati e specialistici. Alla realizzazione della graphic novel hanno collaborato con Luana Caselli, ricercatrice e divulgatrice scientifica, Luca Iaboli, medico di emergenza-urgenza, Grazia Lobaccaro, disegnatrice, e Marco Madoglio, soggettista e sceneggiatore.

Azioni sul documento