METODOLOGIA DELLA RICERCA EDUCATIVA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita all’anno accademico di tuo interesse? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2018/2019
Docente
ANITA GRAMIGNA
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Secondo Semestre
SSD
M-PED/01

Obiettivi formativi

Acquisizione di: contenuti e metodi della ricerca etnografia applicata all’educazione; Conoscenza e capacità di comprensione della relazione epistemologia della formazione-metodologia;
Competenze trasversali: Capacità di applicare il metodo etnografico in situazioni salienti dal punto di vista educativo; Capacità di traferire le conoscenze apprese a contesti differenti; Abilità comunicative in ambiti di differenza culturale.

Prerequisiti

Conoscenze di base del lessico pedagogico.

Contenuti del corso

La ricerca sul campo: analisi e procedimenti; La mitologia e i suoi risvolti formativi, Le prassi di ermeneutica applicate alla ricerca etnografica, I concetti di intercultura, meticciato, sincretismo, integrazione, differenza culturale, marginalità, minoranza.

Metodi didattici

Dopo una prima fase di lezioni frontali che prevedono un impianto di carattere dialogico e interattivo sulle tematiche del corso e un approccio di tipo qualitativo, si prevedono laboratori individuali e di gruppo sulle strategie di analisi e di applicazione dei metodi di ricerca. I laboratori prevedono la predisposizione di griglie per le interviste strutturate e semistrutturate, la raccolta sistematica dei dati, l’osservazione partecipante, la catalogazione dei dati, la predisposizione di un progetto di ricerca, la verifica e la valutazione del suo impianto. Sono previste conferenze-dibattito con esperti della tematica. E’ inoltre prevista la registrazione delle lezioni e la relativa archiviazione sulla piattaforma FAD.Se@.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Si prevede un esame scritto nella modalità della riflessione argomentata (tema o saggio breve) su di un argomento discusso a lezione e trattato nei testi del programma d’esame. Non è prevista l’esposizione di un argomento a scelta dello studente. La durata di svolgimento della prova, dopo la lettura e il commento del tema, è di una ora. Non sono previste prove parziali in itinere. Gli indicatori della valutazione sono i seguenti: proprietà lessicale, autonomia critica, padronanza nei contenuti e nei metodi.

Testi di riferimento

1. M. De Conti, a cura di, Principi e metodologie della ricerca qualitativa in pedagogia, Ferrara, Volta la carta, 2018.

Per i non frequentanti, in aggiunta al testo citato, è obbligatorio lo studio del seguente saggio:
2. G. Ramon Valarezo, L’educazione nei miti e nei riti delle comunità indigene del nord dell’Ecuador, Ferrara, Volta la carta, 2016.