IL TEATRO NEL CINEMA - Corso 2017-18

Influssi e contaminazioni tra ribalta e pellicola
Charlot a teatro
Charlot a teatro (A Night in the Show), è un film interpretato e diretto da Charlie Chaplin; fu proiettato la prima volta il 20 novembre 1915. Nella sala gremita di un teatro di vaudeville la maschera fa accomodare l'elegante, nonché ubriaco, viveur al posto fissatogli all'altro capo della fila a cui arriverà, naturalmente, scomodando tutti gli spettatori già seduti. Ma il suo posto viene rettificato e si riproduce cosí la situazione precedente in senso opposto. Il viveur viene poi fatto accomodare nella prima fila adiacente la buca dell'orchestra dove ha modo di fare la conoscenza del colorito campionario degli orchestrali: un suonatore di tuba...
Buster Keaton - Il teatro
Tra i cortometraggi più celebri di Keaton, spicca per l'uso degli effetti speciali che moltiplicano il protagonista in decine di ruoli. L'attore compare in molti di essi contemporaneamente sullo schermo, ben 9 nella sequenza dell'orchestra. Su questo punto, Keaton scrive nella sua autobiografia: "Nel 1921 per far questo ci volevano dei trucchi fotografici che non erano mai stati provati prima. In quei giorni una doppia esposizione di un attore faceva strabuzzare gli occhi al pubblico, era considerata un miracolo della scienza. Ma i miei operatori riuscirono a mostrare ben nove Buster Keaton sullo schermo allo stesso tempo"