Richiesta ausili prove di ammissione

Come richiedere l'ausilio allo svolgimento delle prove di ammissione

Le persone con DSA che partecipano alle prove d'ingresso possono segnalare le proprie esigenze, delle quali sarà tenuto conto nell'organizzazione della prova.

Entro i termini di iscrizione al concorso occorrerà, nella procedura on line di iscrizione al test:

Concessione degli ausili/misure compensative

Le richieste di ausili o misure compensative sono valutate da:

  • Prorettrice Delegata alle disabilità e DSA
  • Presidente della Commissione d’esame
  • Servizio Disabilità e DSA

Il Servizio Disabilità e DSA comunica alla persona candidata:

  • in presenza di diagnosi regolari, l’accoglimento della richiesta e le misure di supporto concesse, (il tempo aggiuntivo, ove concesso, non può eccedere il 30% del tempo ordinario di svolgimento della prova);
  • in presenza di diagnosi scadute o non aggiornate, l'accoglimento della richiesta con riserva: la persona candidata può svolgere la prova e presentare la diagnosi aggiornata successivamente, non appena disponibile;
  • il rigetto della richiesta, in caso di documentazione medica non idonea o presentata oltre la scadenza dei termini di iscrizione al test di ammissione.

Attenzione: Per coloro che intendono iscriversi a Corsi ad accesso programmato o ad accesso libero per i quali è necessario o previsto sostenere il TOLC/TOS, la procedura di inserimento richiesta ausili sarà gestita dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati (CISIA) (verifica l’elenco dei test alla pagina: http://www.unife.it/it/corsi/libero-programmato/tolc).