Richiesta ausili prove di ammissione

Processo web “Ausilio allo svolgimento delle prove”

A norma della legge n. 170/2010 e al D.M. del 12/07/2011 n. 5669, i/le candidati/e con diagnosi di Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) potranno segnalare le proprie esigenze compilando l’apposita sezione “Ausilio allo svolgimento delle prove” contenuta nella procedura on line di iscrizione al test, entro i termini di iscrizione al concorso.

Per convalidare la propria richiesta e terminare la procedura sarà necessario caricare - sempre entro i termini di iscrizione al concorso e tramite apposita pagina proposta durante il processo web denominata “Lista dichiarazioni di invalidità/handicap/DSA” – diagnosi di DSA rilasciata al/alla candidato/a da non più di 3 anni (oppure in epoca successiva al compimento del diciottesimo anno di età) da strutture del Servizio Sanitario Nazionale o da specialisti e strutture accreditate dalla regione.

Ai/Alle candidati/e con diagnosi di DSA è concesso un tempo aggiuntivo pari al 30 per cento in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione.

E' possibile consultare la Guida all'inserimento delle dichiarazioni di invalidità/handicap/DSA

Candidati/e con DSA residenti in paesi esteri

I/le candidati/e con DSA residenti in paesi esteri, che intendano usufruire degli ausili o misure compensative, devono presentare - secondo le procedure sopra riportate - la certificazione attestante lo stato di DSA rilasciata nel paese di residenza, accompagnata da una traduzione giurata in lingua italiana o in lingua inglese.

Attenzione: Per coloro che intendono iscriversi a Corsi ad accesso programmato o ad accesso libero per i quali è necessario o previsto sostenere il TOLC/TOS, la procedura di inserimento richiesta ausili sarà gestita dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati (CISIA) (verifica l’elenco dei test alla pagina: http://www.unife.it/it/corsi/libero-programmato/tolc).