Certificazione richiesta

Per poter usufruire dei servizi dedicati è necessario essere in possesso di diagnosi di DSA (Disturbo Specifico di Apprendimento).

Validità della diagnosi

La diagnosi deve essere:

  • aggiornata dopo 3 anni, se eseguita da persona di minore età;
  • non è obbligatorio che sia aggiornata, se eseguita dopo il compimento del 18° anno.

La diagnosi di DSA deve essere rilasciata alternativamente da:

  • strutture del Servizio Sanitario Nazionale;
  • strutture accreditate dalla Regione;
  • specialisti privati (in tal caso è necessario verificare se la Regione in cui è stata fatta la diagnosi richieda anche l'ottenimento della conformità da parte del Servizio Sanitario Nazionale).

Modalità di presentazione

La presentazione della diagnosi deve essere effettuata esclusivamente tramite inserimento di copia digitale della stessa, accedendo alla propria area riservata (http://studiare.unife.it), selezionando la voce “Dichiarazioni di invalidità/Handicap/DSA” del menu e seguendo la procedura proposta.

Per supporto, consultare la GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE DICHIARAZIONI DI INVALIDITA'/HANDICAP/DSA

Documentazione scaduta, non aggiornata o non ancora disponibile

Per chi è in possesso di diagnosi scaduta o non aggiornata o comunque non possiede ancora regolare documentazione  medica sarà possibile inserire - ove disponibile - la sola ricevuta della richiesta di appuntamento con il Sistema Sanitario Nazionale o altro soggetto abilitato al rilascio di diagnosi di DSA (vedi sopra).

La ricevuta dovrà essere successivamente integrata dalla diagnosi di DSA valida e aggiornata, non appena disponibile.

Nell’ambito dell'emergenza Covid-19le certificazioni scadute o non aggiornate sono ammesse con riserva. Unife richiederà l’integrazione della documentazione non appena disponibile.