Consiglio della Ricerca

Il Consiglio della Ricerca è una struttura indipendente e consultiva dell’Università per la ricerca scientifica. Esso propone criteri ed esprime al Senato Accademico pareri sulla promozione e sul monitoraggio della qualità e dello sviluppo della ricerca di Ateneo oltre che sulla ripartizione e sulle politiche di reperimento delle risorse per la ricerca.

Il Consiglio della Ricerca è composto dai docenti eletti nell'ambito delle aree CUN, in numero proporzionale rispetto alla numerosità delle aree stesse. Resta in carica tre anni ed i suoi componenti possono essere riconfermati nell’incarico per una sola volta. Il Consiglio della Ricerca elegge fra i suoi componenti il Presidente, che è componente di diritto del Senato Accademico. 

Le sedute del Consiglio della Ricerca sono aperte ai membri della Comunità universitaria.