Notizia

Forestazione urbana | Unife nel progetto per una nuova fascia boschiva a Barco e Pontelagoscuro

16/02/2021

Vita universitaria

Forestazione urbana | Unife nel progetto per una nuova fascia boschiva a Barco e Pontelagoscuro

"Forestazione urbana, insieme per una città sostenibile”. A spiegare gli obiettivi di questa iniziativa è già il titolo stesso del percorso partecipativo che prevede non solo il coinvolgimento della comunità cittadina, ma anche un progetto di riforestazione urbana di due quartieri della città: Barco e Pontelagoscuro.

Il percorso, promosso dal CSV Terre Estensi in collaborazione con la Rete per la Giustizia Climatica, il CITERlab del Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara e il Comune di Ferrara, ha ottenuto anche il finanziamento della Regione Emilia-Romagna.

Uno dei punti evidenziati dal Prof. Romeo Farinella, direttore del CITERlab, in fase di predisposizione del progetto,  riguarda l’interesse strutturale di tale tema nel delineare visioni e politiche per le città nella prospettiva del contrasto ai cambiamenti climatici.

"Un tema, quello del rapporto tra città e natura, oggi troppo spesso banalizzato dai media e ridotto a intervento cosmetico per giustificare progetti urbani ed edilizi di carattere speculativo".

Schermata 2021-02-15 alle 14.51.46.png

Immagine che inquadra l'area del progetto dalla Tesi di Laurea Francesca Fini, "Linea sud-ovest. Infra-strutture lungo il margine urbano di Ferrara". Relatore Prof. Romeo Farinella, a.a. 2013-14

Il progetto rappresenta un’occasione per tutti i cittadini e le cittadine di essere protagonisti del destino futuro di questi luoghi, grazie a momenti di incontro, formazione e informazione tra gli abitanti, mettendo i giovani al centro del progetto di riforestazione urbana e coinvolgendo realtà civiche, scuole e imprese locali

Veri e proprie reti di quartiere propositive sui temi della forestazione urbana e della mobilità sostenibile, per sostenere e valorizzare in chiave ambientale la zona alberata dell'area del quartiere Barco, della frazione di Pontelagoscuro e che arriva fino al Po.

Si partirà a marzo con il coinvolgimento della comunità in momenti di incontro  mentre, da aprile a giugno, si entrerà nella fase più operativa per una nuova fascia boschiva nei due quartieri, con un impatto positivo in termini di benessere sociale e di microclima urbano.

Link utili

Sito del progetto