Notizia

Guardia di Finanza e Unife | Firmata la convenzione per iscriversi a Giurisprudenza

01/10/2021

Vita universitaria

Guardia di Finanza e Unife | Firmata la convenzione per iscriversi a Giurisprudenza

Ufficializzata la convenzione tra Università degli Studi di Ferrara e il Comando regionale dell'Emilia-Romagna della Guardia di Finanza per promuovere l'iscrizione ai corsi di studi del Dipartimento di Giurisprudenza di Ferrara.

Il prorettore, Enrico Deidda Gagliaro, e il generale di divisione Giuseppe Gerli, hanno firmato l'intesa nel corso di una cerimonia che si è tenuta mercoledì 29 settembre nella sede del Dipartimento di Giurisprudenza, alla presenza del direttore del Dipartimento, Daniele Negri.

A partire dall'anno accademico 2021/2022, gli appartenenti alla Guardia di Finanza in servizio permanente hanno ora diritto a riduzioni sui costi di iscrizione e al riconoscimento di crediti formativi.

Il Dipartimento di Giurisprudenza di Unife offre la possibilità di scegliere tra due corsi: la laurea magistrale in Giurisprudenza (classe LMG/01, disponibile sia a Ferrara che nella sede di Rovigo) e la nuova laurea triennale in Scienze giuridiche della sicurezza e della prevenzione (Classe L-14). Per il primo corso è prevista una riduzione del 35%, che sale al 40% per chi dovesse scegliere il secondo.

Inoltre, considerato che per ragioni di servizio il personale della Guardia di Finanza si trova in continuo movimento sul territorio nazionale, una riduzione del 20% dei contributi è prevista per i componenti delle famiglie degli appartenenti al Corpo, che a loro volta si iscrivano o che siano iscritti ai corsi del Dipartimento di Giurisprudenza di Ferrara.

"L'accordo con la Guardia di Finanza - ha sottolineato il prorettore Enrico Deidda Gagliardo - si inserisce nell'impegno portato avanti in questi anni dall'Università di Ferrara per creare collaborazioni concrete con le realtà istituzionali più importanti a livello territoriale e nazionale. Oltre a consentire un utile scambio di competenze, questo processo ci ha anche consentito di passare da poco più di quindicimila a oltre venticinquemila iscritti, aumentando ancora di più le sinergie tra enti, comunità locale e Ateneo".

"La convenzione è il frutto di una feconda collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza e l'intero Ateneo di Ferrara - ha osservato il generale Giuseppe Gerli - che consentirà di rafforzare concretamente l'accrescimento professionale post-formazione dei nostri militari, inserendosi anche nell'ambito delle politiche di welfare promosse dal Corpo della Guardia di Finanza in favore del proprio personale".

"L'offerta formativa del nostro Dipartimento è riconosciuta ai vertici in Italia sia per la qualità della ricerca che per l'innovazione nella didattica, come testimoniano gli accordi già siglati per la formazione continua di altri Corpi civili e militari - ha concluso il direttore del Dipartimento, Daniele Negri - ed entrambi i nostri corsi di laurea sono particolarmente indicati per i membri della Guardia di Finanza che intendano investire sulla propria formazione professionale, incrementando così anche le opportunità di carriera. Al contempo, ciò consente anche a noi di confrontarci con chi quotidianamente affronti la sfida dell'applicazione pratica del diritto".

Per saperne di più

Per informazioni specifiche sulla convenzione, contattare il manager didattico Luca Antonucci: luca.antonucci@unife.it

www.giuri.unife.it