Notizia

Cordoglio per la scomparsa del Prof. Raffaele Tripiccione | Il ricordo di colleghe e colleghi

15/11/2021

Persone

Cordoglio per la scomparsa del Prof. Raffaele Tripiccione | Il ricordo di colleghe e colleghi
Il Professor Raffaele Tripiccione

E’ venuto a mancare nei giorni scorsi Raffaele Tripiccione, Professore Ordinario di Fisica Teorica dell'Università di Ferrara.

La sua scomparsa segna un grave lutto per l’Ateneo ferrarese. La Rettrice Laura Ramaciotti, a nome suo personale e di tutta la comunità universitaria, esprime ai famigliari il più vivo e sentito cordoglio.

Una terribile disgrazia ha portato via Raffaele Tripiccione, professore di prima fascia in Fisica Teorica all’Università di Ferrara dal 2000. Dopo la laurea in Fisica all’Università di Pisa nel 1980 e il perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, ha trascorso un periodo di ricerca al laboratorio Fermilab negli Stati Uniti. Successivamente, ha ricoperto il ruolo di ricercatore e quindi di dirigente di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare a Pisa, e nel 2000 ha vinto il concorso di professore di prima fascia bandito dal nostro Ateneo. Ha formato generazioni di studenti e studiosi, dedicandosi con passione all’insegnamento e avviando alla ricerca scientifica numerosi allievi. E’ stato coordinatore dei corsi di studio in Fisica ed in Informatica dell’Ateneo, e Direttore della Sezione INFN di Ferrara, operando sempre con grande spirito di servizio, in modo costruttivo e nel rispetto delle istituzioni. Recentemente ha coordinato per il nostro Ateneo due programmi European Joint Doctorate. Scienziato assai stimato a livello internazionale, i suoi interessi di ricerca erano legati principalmente allo studio teorico e computazionale dei sistemi complessi, spaziando negli anni dalle teorie di campo sul reticolo, alla dinamica dei fluidi in regime turbolento e relativistico, e ai sistemi di spin. Sapeva coniugare magistralmente fisica, elettronica ed informatica, svolgendo attività di ricerca spesso di carattere interdisciplinare. E’ stato pioniere nello sviluppo ed utilizzo di sistemi e metodi computazionali avanzati per lo studio e la modellizzazione di sistemi fisici complessi. In questo campo ha coordinato lo sviluppo di sistemi di calcolo altamente paralleli ed efficienti, coordinando i progetti APE ed il progetto Janus, ed  affermandosi come esperto mondiale in questo settore di ricerca. Più recentemente lavorava allo sviluppo di sistemi di calcolo quantististici, e in questo contesto svolgeva un ruolo di coordinamento e di supervisione di tutte le attività dell'INFN a livello nazionale. Era curioso di ogni aspetto di scienza e tecnologia, appassionato di arte, storia e letteratura. Dotato di una personalità affabile e serena, sempre equilibrato in ogni giudizio, disponibile ad ascoltare gli altri ed ad aiutarli nei problemi quotidiani, un gentiluomo pronto a smussare ogni problema con una punta di intelligente ironia, era amato dagli studenti e aveva un rapporto cordiale e costruttivo con tutti i colleghi.

Le colleghe e i colleghi del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell'Università di Ferrara

Anche le colleghe e i colleghi di CINECA hanno voluto ricordare il Prof. Raffaele Tripiccione

Lunedì, 15 novembre 2021

La cerimonia di commiato si svolgerà mercoledì 17 novembre a partire dalle 11:30 presso l’atrio del Polo Scientifico e Tecnologico (ex Zuccherificio), via Giuseppe Saragat n.1 – Ferrara.