Categorie studenti con titolo estero

Cittadino extra-UE

A questa categoria appartengono i cittadini di un Paese al di fuori dell'Unione Europea e residenti all'estero al momento della domanda di pre-iscrizione all'Università italiana. L'iscrizione di questi studenti è subordinata a un numero specifico per singolo corso di studi che l'Università di Ferrara delibera ogni anno. Il numero di posti riservati agli studenti extra-comunitari (contingente) è visibile dal Portale Ministeriale.

Cittadino comunitario/equiparato

In questa categoria rientrano le seguenti tipologie di studente:

  • Cittadini di uno Paese appartenente all'Unione Europea o allo spazio europeo (Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera e Repubblica di San Marino); 
  • Cittadini extra-UE titolari di carta di soggiorno, permesso di soggiorno (per motivi religiosi, lavoro subordinato o autonomo, motivi familiari, asilo politico, asilo umanitario) equiparati ai comunitari; 
  • Cittadini regolarmente soggiornanti da almeno un anno e in possesso di titolo di studio superiore conseguito in Italia; 
  • Cittadini stranieri, ovunque residenti, titolari di diplomi finali delle scuole italiane all'estero o delle scuole straniere o internazionali, funzionanti in Italia o all'estero, oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento dei titoli di studio e soddisfino le condizioni generali richieste per l'ingresso per studio (si veda art. 26 Legge 189 del 30 luglio 2002); 
  • Titolari di protezione internazionale; 
  • Il personale in servizio nelle Rappresentanze Diplomatiche estere e negli organismi internazionali aventi sede in Italia (accreditati presso lo Stato italiano o la Santa Sede) e relativi familiari a carico, limitatamente a coniugi e figli; 
  • Cittadini in possesso di doppia cittadinanza, ove prevale quella italiana (legge 31.5.1995, n. 218, art. 19 parag.2).

Cittadino italiano con titolo estero

Studenti di cittadinanza italiana che abbiano conseguito un titolo scolastico/accademico all'estero.

Studente del Progetto "Marco Polo"

In base ad un Accordo stipulato tra la Repubblica Popolare Cinese e la Repubblica Italiana gli studenti cinesi aderenti al Progetto denominato "Marco Polo" possono effettuare la preiscrizione ad un Corso di Laurea o di Laurea Magistrale sino alla scadenza del 17 dicembre 2010, stabilita e pubblicizzata dalle Rappresentanze Diplomatico-Consolari italiane in Cina, dando vita ad un contingente che potrà ottenere il rilascio del visto di ingresso per motivi di studio, anticipando tutta la procedura di preiscrizione rispetto agli altri cittadini extra-UE, e che consentirà loro di seguire preliminarmente un corso di lingua italiana di media/lunga durata (6/9 mesi) propedeutico al corso accademico e finalizzato all'immatricolazione.