International Credit Mobility (ICM) – ERASMUS+ KA 107

Informazioni sul programma

Dal 2016 l'Erasmus+ è anche International Credit Mobility - KA 107, la possibilità di partecipare a un’esperienza di mobilità oltre l’Europa.

Si tratta dell'ampliamento ai paesi extra UE del programma Erasmus, con estensione delle opportunità di mobilità di studenti e staff ai cosiddetti Partner Countries. I destinatari, le attività e le regole di partecipazione (ad eccezione dell’importo dei contributi per la mobilità) equivalgono a quelli previsti dal tradizionale Erasmus+ (KA103).

Modalità di partecipazione

Ogni anno la Commissione Europea pubblica un bando al quale le Università possono partecipare, presentando una candidatura unica di Ateneo.

Unife ha presentato per la prima volta la propria candidatura nella call 2019 sulla base delle manifestazioni di interesse pervenute dai Dipartimenti e successivamente esaminate dai Delegati per l'Internazionalizzazione.
Le candidature degli Atenei sono valutate dall’agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE secondo criteri stabiliti dalla Commissione Europea e comuni a tutte le Agenzie nazionali dei Paesi partecipanti al programma.
La candidatura è stata approvata per due progetti. La mobilità degli studenti avverrà sulla base di specifici bandi.

Progetti finanziati

Call 2019                     

Il progetto ha una dotazione finanziaria complessiva di € 40.020€ per una durata di 36 mesi (dal 1 agosto 2019 al 31 luglio 2022).

Dipartimenti promotori e atenei partner

Scuola di Medicina e Chirurgia: referente prof.ssa Nicoletta Bianchi; ALBANIA UNIVERSITETI I MJEKESISE TIRANE 

Architettura: referente prof. Alessandro Massarente BOSNIA-HERZEGOVINA  UNIVERZITET U SARAJEVU - ARHITEKTONSKI FAKULTET