Purificazione ad alta resa di biofarmaceutici per la prevenzione e il trattamento delle infezioni da SARS-CoV-2

Il gruppo di Chimica Analitica del dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche Unife, coordinato dal professor Alberto Cavazzini,  si occupa dello sviluppo di metodi di purificazione mediante cromatografia liquida per diverse classi di molecole biologiche ad uso farmaceutico, come anticorpi monoclonali, oligonucleotidi, polipeptidi e proteine carrier per vaccini che sono tra i potenziali farmaci per la prevenzione e il trattamento di infezioni tipo SARS-CoV-2. 

La purificazione di questi biofarmaceutici avviene attraverso lo sviluppo di processi moderni ed altamente efficienti basati sulla cromatografia liquida preparativa anche in continuo. Le attività di ricerca sono svolte in collaborazione con con il gruppo di Chimica Organica del dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche Unife e altre università nazionali (La Sapienza Università di Roma, Università di Bologna) ed internazionali (ETH Zurigo, Switzerland, University of Pècs, Hungary) e con aziende operanti nel settore della produzione di biofarmaceutici (Fresenius Kabi, Merck Group, Chromacon YMC).