Coordinamento Politiche Pari Opportunità e Disabilità

Funzioni:

  • Progettazione, implementazione e diffusione del Piano di Azioni Positive (PAP), in accordo con il Consiglio di Parità e il Comitato Unico di Garanzia.
  • Progettazione, implementazione e diffusione del Piano di Azioni sulle Disabilità (PAD) in accordo con la Delegata del Rettore alle disabilità.
  • Progettazione e promozione di iniziative per la rimozione delle diseguaglianze di genere, disabilità, etnia, orientamento sessuale,età e religione nell’ambiente di studio e lavoro.
  • Progettazione e pianificazione di interventi per la promozione della qualità della vita universitaria per chi lavora e studia in Ateneo anche attraverso progetti pilota a carattere trasversale, curando direttamente le relazioni con le strutture di volta in volta coinvolte.
  • Individuazione accesso a finanziamenti di ricerca nazionali ed internazionali in tema di pari opportunità e disabilità.
  • Coordinamento per la realizzazione degli obiettivi di competenza del Piano strategico d’Ateneo.
  • Coordinamento della redazione del Bilancio di Genere (da approvazione della delibera, al coordinamento raccolta dati, pubblicazione e diffusione).
  • Supporto attività Tavolo benessere, compresa la designazione.
  • Facilitazione e supporto per studenti, studentesse e personale con disabilità/dsa:
    • Valutazione delle richieste di ausili durante i test di ammissione e prove di accesso;
    • Valutazione della documentazione per la richiesta di esonero dal pagamento di tasse e contributi;
    • Verifica dell’accessibilità e fruibilità degli spazi universitari;  Redazione e aggiornamento delle planimetrie relative all’accessibilità dei locali;
    • Collaborazione con la Ripartizione Edilizia per la supervisione del Piano di abbattimento delle Barriere Architettoniche e per gli interventi relativi al miglioramento dell’accessibilità delle strutture universitarie;
    • Gestione delle segnalazioni pervenute dalla comunità universitaria relative all’accessibilità e fruibilità degli spazi Unife;
    • Tutorato Specializzato per studenti e studentesse con disabilità;
    • Tutorato Specializzato per studenti e studentesse con Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA);
    • Gestione dei/le tutor alla pari specializzati;
    • Accompagnamento e fruibilità degli spazi universitari;
    • Attività sportive e culturali per la comunità universitaria con disabilità;
    • Supporto alla mobilità internazionale per la comunità universitaria con disabilità;
    • Orientamento in entrata e in uscita per studenti e studentesse con disabilità;
    • Orientamento in entrata e in uscita per studenti e studentesse con DSA;
    • Gestione tecnico amministrativa del Servizio Disabilità e DSA;
    • Rendicontazione di interventi attuati a favore di studenti e studentesse con disabilità o con DSA (Scheda Legge17/99 e altre tipologie).
  • Acquisto e gestione comodati d’uso ausili e tecnologie assistive.
  • Convenzioni e accordi relativi alle politiche di disabilità e pari opportunità.