Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dell'Automazione

classe LM-32

 

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dell'Automazione, offerto dal Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Ferrara, è un percorso formativo che fornisce conoscenze e competenze tecnologiche altamente qualificanti e ampiamente richieste dal mondo del lavoro nell'area ICT (Information and Communication Technology) dell'industria e dei servizi.

Il corso di studio è ad accesso libero (subordinato verifica del possesso dei requisiti curriculari e di adeguatezza della preparazione. )

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dell'Automazione offre tre percorsi:
- Ingegneria Informatica, con insegnamenti relativi a tecniche e sistemi di intelligenza artificiale, tra cui quelli basati su apprendimento automatico e data mining, sistemi distribuiti e concorrenti, sistemi di Cloud Computing, programmazione mobile, tecnologie per le basi di dati, progetto di sistemi Web, tecnologie per la sicurezza in Internet, progetto di sistemi digitali;

- Tecnologie IT per l'Industria 4.0, con insegnamenti relativi a sistemi distribuiti e concorrenti, sistemi di Cloud Computing, Industrial Internet of Things, tecniche di intelligenza artificiale, tecnologie per la sicurezza in Internet, sistemi e sensori wireless, sistemi di elaborazione e automazione industriale;

- Sistemi per l'Automazione, con insegnamenti relativi a tecniche di controllo adattativo, metodi di supervisione e diagnosi dei guasti, sistemi di controllo digitale, strategie di identificazione dei processi dinamici, tecnologie dei sistemi di controllo, automazione industriale, meccanica degli azionamenti e meccanica dei robot.

Le competenze acquisite dagli insegnamenti offerti nel percorso formativo possono già essere utilizzate dagli studenti prima di terminare gli studi per svolgere tirocini e tesi su progetti di ricerca, anche presso enti di ricerca esteri (ad esempio, IHMC, Florida USA), o in azienda. Oltre il 60% dei laureati degli ultimi due anni ha svolto un tirocinio o ha sviluppato la tesi presso una delle numerose aziende con cui il Dipartimento di Ingegneria collabora.

prosegui la lettura