Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Informa Studenti / 2019 / Ottobre / Team di studentesse e studenti di Giurisprudenza vince ancora alle Gare Nazionali di Mediazione

Team di studentesse e studenti di Giurisprudenza vince ancora alle Gare Nazionali di Mediazione

Nuovo successo delle squadre universitarie rodigine alla seconda edizione di "Mediazioni a Verona", l'iniziativa promossa dalla Camera Arbitrale di Milano in collaborazione con l'Università di Verona e svoltasi il 4 e 5 ottobre scorsi.

Alla competizione hanno partecipato due squadre formate da studentesse e studenti della sede di Rovigo del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara: l’una composta da Sara Melini e Sara Vecchi, l'altra da Valentina Longato e Luigi Imbesi.

Proprio Longato e Imbesi si sono contraddistinti per la più proficua gestione e soluzione del caso che era stato loro sottoposto, ottenendo il premio "Miglior caso Bed and Breakfast".

Le 22 squadre universitarie presenti a Verona si sono sfidate in una serie di mediazioni simulate, con lo scopo di dimostrare la loro capacità di negoziare le controversie in modo cooperativo ed efficace.

In questo tipo di competizioni ogni squadra è composta da due studenti, i quali ricoprono il ruolo di parte e di legale. I partecipanti devono dare prova di essere in grado di analizzare ed esporre le posizioni in campo e di fornire soluzioni funzionali alla difesa degli interessi contrapposti. Tutto ciò avviene mediante un approccio flessibile, finalizzato a prospettare le possibili alternative per giungere a un proficuo accordo tra i contendenti.

Il successo della squadra rodigina di quest'anno si va ad aggiungere ai premi conquistati dagli studenti l'anno scorso nella stessa competizione veronese, edizione MASTER della CIM (Competizione Italiana di Mediazione) che si svolge ogni anno a Milano. Lo stesso è avvenuto nella stessa CIM di Milano, sia nelle gare del 2018, sia in quelle del 2017.

E proprio per prepararsi alla prossima Competizione Italiana di Mediazione, che si terrà a Milano dal 27 al 29 febbraio 2020, inizieranno a breve presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Rovigo, da pochi giorni insediato nella nuova e prestigiosa sede di Palazzo Angeli, gli allenamenti delle squadre universitarie rodigine.

Ragazze e ragazzi saranno seguiti e preparati non solo dai loro docenti ma soprattutto dai Mediatori professionisti della sezione G.E.O-CAM di Rovigo (Caterina Ferrari, Paolo Guidetti e Giulia Turchetti), che già in passato hanno affiancato i ragazzi nella preparazione alle varie competizioni cui hanno preso parte.

Ai docenti e ai mediatori professionisti quest'anno si affiancheranno degli “Junior coach”, ovvero degli studenti che hanno partecipato alle scorse edizioni della CIM e della MAV, maturando una significativa esperienza pratica che consentirà loro di aiutare e allenare i loro colleghi nella fase di preparazione alla gara.

 

Rassegna Stampa

RovigoOggi