Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Informa Studenti / 2018 / Luglio / A Unife la nuova laurea triennale che forma i manager del turismo culturale

A Unife la nuova laurea triennale che forma i manager del turismo culturale

Unife amplia la propria offerta formativa nel settore delle professioni legate alla vocazione turistica italiana. E' infatti progettata per formare i "destination manager" del futuro, la laurea in Manager degli itinerari culturali, (L-15 Scienze del Turismo), che da quest'anno completa i Corsi del Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Ferrara.


"Il destination manager - spiega la Prof.ssa Francesca Cappelletti, ideatrice del Corso e docente di Storia dell'arte moderna -  è  una professione nuova all'interno di quelle tradizionalmente dedicate al comparto turistico. La laurea in Manager degli itinerari culturali attivata da Unife, la traduce in maniera aggiornata e appropriata al contesto locale e nazionale".


"L'Italia del turismo deve essere concepita, studiata e promossa su una scena internazionale insieme, e non separatamente, all'Italia dei luoghi della cultura", continua la Cappelletti "Il paesaggio, gli scavi, i musei e le istituzioni culturali attive sul territorio formano un insieme attraversato da vicende storiche e intellettuali che è possibile rendere comprensibili ai turisti contemporanei, intesi come un pubblico vasto di cittadini, italiani e stranieri, desideroso di muoversi ma soprattutto di conoscere, in cerca non solo di luoghi di vacanze, ma di autentiche e stimolanti esperienze di viaggio".

 

Il nuovo Corso di studi fornisce una serie di competenze culturali fondamentali per i professionisti che dovranno saper strutturare percorsi nuovi nel territorio sia regionale che nazionale, in modo da promuoverne la conoscenza e di conseguenza la tutela, proprio attraverso il turismo sostenibile.


"Il manager formato da Unife,  lavorando in aziende di promozione turistica, nel settore privato dell'accoglienza, nella divulgazione scientifica, nella didattica museale, saprà proporre percorsi originali di conoscenza e promozione turistica, collegando luoghi interessanti ma magari fino ad oggi trascurati, rendendo visibile la storia dei territori attraverso gli strumenti digitali", conclude la docente. "Gli insegnamenti di economia e di giurisprudenza contribuiscono a formare una figura competente anche in ambiti economici e amministrativi, caratteristica essenziale di chi voglia affrontare in maniera nuova e organica prospettive e sviluppi di un Paese per viaggiatori come l'Italia".

 

Per ricevere tutte le informazioni in merito al nuovo corso di laurea in Manager degli itinerari culturali, è possibile partecipare alla presentazione del corso dedicata a studentesse e studenti che si terrà lunedì 24 settembre alle ore 15 nell’Aula G del Dipartimento di Studi Umanistici, (via Paradiso 12).

 

 

Per approfondire