PLURALISMO, DIVERSITÀ E IDENTITÀ: UN APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLA CONOSCENZA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita all’anno accademico di tuo interesse? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2017/2018
Docente
CRISTIANA FIORAVANTI
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Secondo Semestre

Obiettivi formativi

I Seminari interdipartimentali multidisciplinari consentiranno a studenti e studentesse di scoprire come il pluralismo possa essere declinato nelle differenti discipline e di acquisire gli strumenti per approcciare le diversità in molteplici ambiti scientifici e sociali.
Le principali conoscenze acquisite riguarderanno le tematiche di genere, disabilità, orientamento sessuale e origine etnica con particolare riguardo a ciò che la ricerca propone nei diversi ambiti disciplinari.
Le principali abilità acquisite riguardano la capacità di avere una visione globale e un taglio trasversale nell'approccio al pluralismo.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti del corso

GENERE
- Uguaglianza di genere nella normativa nazionale e internazionale
- Bilancio di genere
- Genere e ritmi biologici
- Il linguaggio di genere
DISABILITA'
- Percorsi di inclusione: il 'diritto ai diritti' delle persone con disabilità
- Studi sulle disabilità e pratiche didattiche
- Disabilità vecchie e nuove
ORIENTAMENTO SESSUALE
- Quando scricchiola un paradigma: l'orientamento sessuale e il diritto
- Determinismo cellulare e sviluppo biologico
- Orientamento sessuale e identità di genere: dalla decostruzione del pregiudizio al riconoscimento delle pluralità
ORIGINE ETNICA
- Identità etnica e convivenza
- La diversità umana: gli Africani siamo noi
- Conflitto e inclusione dell’Altro: un percorso tra filosofia e politica

Metodi didattici

Lezioni in presenza con supporto di slides.
Le lezioni saranno suddivise per moduli tematici (Genere, Disabilità, Orientamento sessuale e origine etnica). Ogni modulo si svilupperà su 8 ore di lezione frontale. L'insegnamento avrà sviluppo seminariale come da calendario indicato sul sito http://www.unife.it/progetto/pluralismo

Modalità di verifica dell'apprendimento

E' prevista una prova finale, a risposta multipla, con voto finale in trentesimi.
Ogni domanda avrà 4 risposte alternative, di cui una sola corretta
Per accedere alla prova finale è necessario aver rispettato la soglia di frequenza del 70% delle lezioni.

Testi di riferimento

Nessuno. I docenti forniranno il materiale didattico a supporto delle lezioni che sarà reso disponibile sul sito http://www.unife.it/giurisprudenza/giurisprudenza/studiare/pluralismo