LINGUA SPAGNOLA GIURIDICA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita all’anno accademico di tuo interesse? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2017/2018
Docente
PABLO ANDRES BERNARDO MORENO
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Secondo Semestre
SSD
L-LIN/07

Obiettivi formativi

L’ obiettivo principale del corso è il raggiungimento di un livello di padronanza adeguata della lingua spagnola giuridica in modo di essere in grado di sviluppare un discorso orale coeso, logico, coretto e adeguato dal punto di vista del lessico specifico; potere consultare e commentare testi giuridici in lingua spagnola e per discutere di argomenti giuridici. Forma anche parte degli obiettivi del corso l’apprendimento di nozioni riguardanti la cultura giuridica spagnola attraverso i testi e le normative fondamentali più recenti. Verranno esaminati i vari settori del diritto: Costituzionale, Civile, Penale, Processuale.
Capacità e conoscenze da acquisire.- Per quanto riguarda l’aspetto puramente linguistico, lo studente dovrà acquisire una padronanza di strutture morfo-sintattiche complesse in modo di potere organizzare un discorso orale e scritto, coeso ( con elementi di coesione avanzati), fluido ( senza pause nell’ organizzazione della sua esposizione) e corretto dal punto di vista grammaticale; cioè ,sarà necessario dominare l’uso dei tempi verbali , l’ uso di proposizioni subordinate, l’uso delle preposizioni, ortografia, punteggiatura e tutti gli argomenti grammaticali che formano parte del livello B1-B2. Tutto ciò per facilitare l’apprendimento dei principi fondamentali del Diritto spagnolo, le istituzioni più importante e le nozioni basiche di Diritto interno dei diversi rami del Diritto (Penale, Processuale, Civile, Sociale, Tributario, Costituzionale).
Abilità.- Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado:
- Di capire, interpretare e commentare testi giuridici in lingua spagnola.
- Di capire, interpretare e commentare interventi orali (conferenze, seminari, interviste, dichiarazioni …)
- Di eseguire una ricerca agile nelle fonti in lingua spagnola: giurisprudenza, dottrina, attualità giuridica …
- Di produrre per scritto testi in modo adeguato, sia nella forma sia nei contenuti.
- Di avere elementi di conoscenza del diritto spagnolo in modo di poter intervenire e interagire in un dibattito giuridico specifico.
- Di sostenere un discorso orale adeguato formalmente e sostanzialmente .
- Di avere una cultura giuridica generale riguardanti le diverse materie che compongono il ordinamento interno spagnolo.

Prerequisiti

È necessaria una buona conoscenza de la lingua spagnola; indicativamente il livello di conoscenza auspicabile sarebbe un b1-b2 (Marco Europeo) e una base di nozioni generali di diritto.

Contenuti del corso

Il corso prevede 40 ore didattiche che comprenderanno lezioni teoriche (50%)ed esercitazioni pratiche (50%)
Si affronteranno i seguenti argomenti
• Introducción al lenguaje jurídico: caraterísticas y notas fundamentales.
• El sistema normativo español. Notas generales.
• Breve evolución hi stórica del Derecho español: desde la España prerromana a la época actual.
• La Costitución Española: HIstoria e caraterísticas. Contraste con el texto costitucional italiano.
• Órganos Costitucionales: Tribunal constitucional, CGPJ, Gobierno y Cortes Generales.
• Constitución y sistema judicial. Principios y organización judicial en el territorio español.
• Derecho Procesal. Proceso y procedimento. Actos procesales.
• Derecho Penal. Principios generales. Código penal. Ley de Enjuiciamiento criminal. Examen de los distintos tipos penales con maestras de sentencias e informes periciales.
• Derecho Civil y Mercantil: examen de las principales figuras del Derecho Civil. Análisis de Contratos, escrituras y testamentos.
• Derecho Internacional Público y Privado: Tratados y Convenios internacionales. Examen de casos emblemáticos de jurisdicción internacional.
• Derecho Laboral . Tipos de contrato de trabajo. Convenios colectivos.

Metodi didattici

• Lezioni teoriche in aula sugli argomenti del programma . Le lezioni si svolgeranno interamente in lingua spagnola.
• Analisi dei testi giuridici in lingua spagnola: leggi, sentenze, perizie, contrati, articoli di giornale…
• Esercitazioni di comprensione e produzione orale sulla base di materiale audio- visuale.
• Comprensione e produzione scritta.
• Esercitazioni sulle competenze linguistiche in relazione agli argomenti trattati e alla precisione del linguaggio e del lessico giuridico.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame è diviso in 2 parti che avranno luogo lo steso giorno.
- Una parte scritta consistente nel reinserimento di parole estratte dal testo (20 item) e domande riguardanti la comprensione del testo o elaborazione di definizioni di termini riguardanti l’argomento del testo (5 domande).
- Una parte orale di esposizione di un argomento trattato durante le lezioni e ulteriore dialogo al riguardo.

Testi di riferimento

• Appunti e glossari forniti dal docente.
• Gli aspetti più pratici della materia saranno approfonditi sui seguenti testi:
- De ley. Manual de español jurídico. Carmen Carbó Marro y Miguel Ángel Mora Sánchez. Ed. Sgel .
- El español por profesiones. Lenguaje jurídico. Blanca Aguirre Beltrán y Margarita Hernando de Larramendi. Ed. Sgel.