INTRODUCTION TO INTERNATIONAL AND EU LAW

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2020/2021
Docente
SERENA FORLATI
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
IUS/13

Obiettivi formativi

Il corso si tiene in lingua inglese ed è fruibile esclusivamente da studenti in mobilità internazionale in entrata. Esso intende fornire alcune nozioni basilari di diritto internazionale e diritto dell’Unione europea, per consentire una proficua frequenza di diversi corsi specialistici inclusi nell’offerta formativa.
Gli studenti acquisiranno familiarità con il sistema delle fonti del diritto internazionale e UE imparando a rinvenire ed utilizzare i pertinenti testi normativi e la giurisprudenza. Apprenderanno, inoltre, a valutare l’impatto della normativa e della giurisprudenza internazionale ed europea sulle norme di diritto interno.

Prerequisiti

Il corso non prevede alcuna formale propedeuticità. Si presuppone comunque una conoscenza di base dei temi fondamentali del diritto costituzionale e del diritto privato.

Contenuti del corso

Il corso offre un'introduzione al Diritto internazionale pubblico e dell'Unione europea, nell'ambito del quale il processo di integrazione UE verrà discusso nella prospettiva del Diritto internazionale.

Metodi didattici

Lezioni frontali integrate da seminari specialistici con ospiti esterni e sull’uso dei pertinenti strumenti di ricerca giuridica.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale in inglese. In alternativa, per i soli studenti frequentanti, è prevista la possibilità di sostenere l’esame in forma scritta al termine delle lezioni. L’esame consisterà, in questo caso, in domande a risposta aperta. Il voto minimo per il superamento dell'esame è 18/30.

Testi di riferimento

Gli studenti frequentanti possono preparare l’esame basandosi sugli appunti delle lezioni (nonché sui manuali indicati per gli studenti non frequentanti come testi di appoggio).
Gli studenti non frequentanti possono utilizzare:
Diritto internazionale:
G Hérnandez, International Law, Oxford University Press 2019 (esclusa la parte V)

Diritto dell’Unione europea
N. Foster, EU Law Directions, 6a ed., Oxford, 2018, con esclusione della parte 3.

Si consiglia in ogni caso la consultazione dei principali testi normativi di diritto internazionale e dell’Unione europea. Fra le raccolte, si segnalano l’International Law Handbook predisposto dalla Codification division delle Nazioni Unite (la cui versione elettronica è rinvenibile all’indirizzo legal.un.org/avl/handbook.html) ovvero Blackstone’s International Law Documents (a cura di M Evans), Oxford University Press, 2019; International Law Documents (a cura di J Klabbers), Cambridge University Press, 2016. Per il diritto UE, Blackstone’s EU Treaties and Legislation 2019-20, Oxford University Press, 2019.
I testi pertinenti sono anche reperibili facilmente online: in particolare per il Diritto UE si rinvia al sito http://eur-lex.europa.eu/collection/eu-law.html