Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Eventi / 2018 / Marzo / Società italiana di Diritto internazionale e di Diritto dell'Unione Europea | Prima giornata del XXIII Convegno annuale

Società italiana di Diritto internazionale e di Diritto dell'Unione Europea | Prima giornata del XXIII Convegno annuale

Dettagli dell'evento

Quando

06/06/2018
dalle 08:30 alle 17:00

Aggiungi l'evento al calendario

Mercoledì 6 giugno

Dipartimento di Giurisprudenza

C.so Ercole I D’Este, 37

 

Prima giornata del XXIII Convegno annuale della Società italiana di Diritto internazionale e di Diritto dell'Unione Europea

 

Riunioni dei Gruppi di interesse tematici della SIDI

 

Organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, in collaborazione con la Società Italiana di Diritto Internazionale e di Diritto dell’Unione Europea (SIDI).

Costituita nel 1995, la SIDI è un’associazione scientifica, senza scopo di lucro, che ha per obiettivo la promozione dello studio e la diffusione delle discipline giuridiche internazionalistiche ed europee. Ad essa aderiscono circa 600 studiosi, provenienti da tutta Italia. L’organizzazione del convegno annuale e la pubblicazione dei relativi atti costituisce una delle attività principali della Società.

L’incontro di quest’anno, che richiama a Ferrara circa 300 studiosi provenienti sia dall’Italia che dall’estero, ha come tema “La codificazione nell’ordinamento internazionale ed europeo”. Partecipano ai lavori, in veste di Presidenti e Relatori, 24 fra i massimi esperti italiani e stranieri di questo tema, alcuni dei quali selezionati attraverso una call for papers. Le lingue di lavoro sono l’italiano e l’inglese.

Il programma dell’iniziativa è ulteriormente arricchito da una serie di eventi scientifici collaterali, curati dai Gruppi di interesse tematici della SIDI. Questi incontri, ospitati il 6 giugno presso il Dipartimento di Giurisprudenza, hanno ad oggetto temi di grande attualità, quali la regolamentazione giuridica dei Big Data, la difesa del patrimonio culturale, la tutela della diversità biologica, la cooperazione giudiziaria in materia civile nel diritto dell’Unione europea, il diritto alla salute e la tutela dei diritti umani in Turchia.

 

Programma

 

Ulteriori informazioni