Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Home / Eventi / 2017 / Maggio / Lo sguardo del letterato | Per il ciclo di incontri FUTURO ANTERIORE

Lo sguardo del letterato | Per il ciclo di incontri FUTURO ANTERIORE

Dettagli dell'evento

Quando

05/05/2017
dalle 17:00 alle 19:00

Aggiungi l'evento al calendario

Lo sguardo del letterato

per il ciclo di incontri FUTURO ANTERIORE. Sguardi sull'Italia di ieri e di domani.

Venerdì 5 maggio, ore 17.00 -  Libreria IBS.it+Libraccio di Ferrara (Palazzo San Crispino, Piazza Trento e Trieste)

 

Promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza, si svolge tra aprile e maggio, presso la Libreria IBS.it+Libraccio di Ferrara (Palazzo San Crispino, Piazza Trento e Trieste) il ciclo di incontri FUTURO ANTERIORE. Sguardi sull'Italia di ieri e di domani.

Attraverso il dialogo con gli Autori di libri che guardano al passato (prossimo e remoto) del nostro Paese, si cercherà di ragionare sui suoi possibili scenari futuri. Sarà l'occasione per la comunità universitaria e l'intera città di confrontarsi con lo storico Ernesto Galli della Loggia, il letterato Claudio Giunta, il cronista politico Marco Damilano, l'ex presidente del Consiglio Enrico Letta, il giurista Sabino Cassese

L'iniziativa si inserisce nel programma di attività interdisciplinari di IUSS-Ferrara 1391 ed è promossa in collaborazione con la Scuola Forense ferrarese, con il patrocinio dell'Ateneo, del Comune e della Fondazione forense di Ferrara.

 

Programma dell'incontro

il libro

Claudio Giunta Una sterminata domenica. Saggi sul paese che amo (il Mulino, 2013)

la lettura

Matteo Galli, Storico della letteratura tedesca (Università di Ferrara)

il dialogo

Claudio Giunta, Storico della letteratura italiana (Università di Trento) - Andrea Pugiotto, Costituzionalista (Università di Ferrara)

Le domande del pubblico

 

CLAUDIO GIUNTA è Ordinario di Letteratura italiana nell’Ateneo di Trento. Studioso di poesia medievale, ha pubblicato (nel 2016) un’innovativa storia della letteratura italiana. Autore di saggi di critica culturale, Condirettore della Nuova rivista di letteratura italiana, collabora con Il Sole-24 Ore e Internazionale.

 

Pieghevole

Pagina Facebook dell'iniziativa