Requisiti curriculari e adeguatezza della preparazione

DA A.A. 2019-2020.

NEW _ LM ECONOMIA E MANAGEMENT PER LA CREAZIONE DI VALORE LM-77:

Requisiti curriculari e adeguatezza della preparazione per l'accesso

 

Conoscenze richieste per l'accesso

L’iscrizione alla Laurea Magistrale è subordinata alla verifica del possesso di:

A) requisiti curriculari

B) adeguatezza della preparazione personale.

 

A) Requisiti curriculari

Per frequentare proficuamente il corso di Laurea Magistrale in Economia e Management per la Creazione di Valore è necessario avere acquisito adeguate conoscenze delle discipline di area aziendale, economica,giuridica e matematico-statistica.

Per l'accesso al corso di laurea magistrale sono anche richiesti i seguenti requisiti curriculari:

 

(1) I laureati quadriennali del previgente ordinamento (Laurea in Economia politica, Economia e commercio, Economia aziendale ed equipollenti), i laureati nelle classi (ex 509) 17 (scienze dell'economia e della gestione aziendale) e 28 (scienze economiche) e nelle classi (ex 270) L-18 (scienze dell'economia e della gestione aziendale) e L-33 (scienze economiche), o con titolo estero o italiano equipollente, possiedono i requisiti curriculari richiesti per l'ammissione al corso di Laurea Magistrale in Economia e Management per la Creazione di Valore .

 

2) Qualora non provenga dalle suddette classi, lo studente deve avere acquisito un numero adeguato di crediti formativi nei diversi settori scientifico-disciplinari. Tali competenze devono essere certificate dalla carriera pregressa e riconoscibili in almeno 60 crediti formativi tra i denominati settori scientifico-disciplinari, di cui almeno 30 in ambito economico ed aziendale, 15 in ambito statistico-matematico e 15 in ambito giuridico, come  qua dettagliato.

 

B) Personale preparazione

- La carriera pregressa dello studente di cui al punto 2 verrà esaminata dalla Commissione didattica, su delega del Consiglio della struttura didattica ad esercitare tale funzione. La commissione didattica potrà procedere ad un colloquio preliminare che comprovi il possesso di conoscenze e di competenze adeguate,qualora lo ritenga necessario.

 

- La verifica della personale preparazione per i laureati nelle classi di laurea di cui al punto 1 sarà basata sul voto di laurea conseguito sarà basata sul voto di laurea conseguito. Si ritiene verificata la personale preparazione dei laureati nelle classi di laurea di cui al punto 1 che abbiano conseguito un voto di laurea uguale o superiore a 70/110.

I laureati nelle classi di cui al punto 1 della sezione 'Conoscenze richieste per l'accesso' che non dovessero soddisfare il requisito sul voto di laurea e i laureati provenienti da altre classi di laurea, di cui al punto 2,verranno esaminati dalla struttura didattica competente che potrà procedere ad un colloquio preliminare che comprovi il possesso delle conoscenze e competenze necessarie per l'accesso.